• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, da Fernando a Gomez: ecco gli obiettivi di mercato in campo

Champions League, da Fernando a Gomez: ecco gli obiettivi di mercato in campo

Da Mario Gomez a Podolski, passando per Isco e Mangala, ecco i nomi che potrebbero cambiare maglia la prossima estate


Mario Gomez (Getty Images)
Hervé Sacchi

13/03/2013 13:31

EUROAVVERSARI SPECIALE CHAMPIONS LEAGUE NOMI MERCATO GOMEZ ISCO MANGALA / ROMA - Questa sera si chiude il programma degli ottavi di finale di Champions League. Tra le squadre impegnate, ovvero Bayern, Arsenal, Porto e Malaga, spiccano diversi nomi che possono alimentare il prossimo mercato estivo. Campioni come Mario Gomez, o aspiranti tali come Isco e Mangala, sono già nell'occhio delle big europee. Assieme a loro, tante occasioni low cost come Joaquin, Saviola e Arshavin. Ma andiamo a scoprire le rispettive situazioni nel dettaglio.

MARIO GOMEZ (Bayern Monaco) - Manchester City, Chelsea e Atletico Madrid sono pronte ad inserirsi qualora il centravanti tedesco voglia cambiare aria. In casa Bayern, Mandzukic ha già tolto spazio al centravanti tedesco che rischia di essere tagliato fuori dal possibile arrivo di Lewandowski. La Juventus rientra tra le candidate, alla ricerca di una prima punta che garantisca almeno venti gol a stagione.

ANATOLIY TYMOSHCHUK (Bayern Monaco) - Accostato al Milan la scorsa estate, il centrocampista ucraino lascerà il club bavarese la prossima estate. Difficile che possa arrivare in Italia, in Russia se lo contendono le squadre di Mosca e lo Zenit.

LUCAS PODOLSKI (Arsenal) - Cercato dalla Lazio la scorsa estate, il tedesco è stato inserito recentemente nella lista dei prossimi obiettivi della Juventus. Ha una valutazione che si aggira attorno ai 17 milioni di euro: attenzione anche all'interesse dell'Atletico Madrid.

ANDREY ARSHAVIN (Arsenal) - Il suo contratto con l'Arsenal scade a giugno. Già nei mesi scorsi, si è parlato di un interessamento della Lazio. I biancocelesti, tramite il direttore sportivo Tare, hanno avuto qualche colloquio preliminare con gli agenti del giocatore. Sul trentunenne russo, c'è anche il Fulham.

ISCO (Malaga) - Uno dei tanti esponenti di quella classe 1992 di fenomeni che si stanno pian piano affermando in tutta Europa. Il gioiellino andaluso ha una valutazione che si aggira attorno ai 20 milioni, ma siamo sicuri che nel corso della prossima estate le cifre possano diventare ben più alte. Un discorso, questo, che taglia fuori le italiane dalla contesa. Su di lui, restano attive Chelsea, Manchester City e Bayern Monaco. Meno chiassose le voci che lo avvicinano alle big spagnole come Barcellona e Real Madrid.

MANUEL ITURRA (Malaga) - Cileno, ma con passaporto italiano, è uno dei nomi che il Liverpool sta puntando con maggiore interesse. Il mediano ventottenne ha il contratto in scadenza al prossimo giugno. I Reds, in primis Brendan Rodgers, stanno provando a convincere il centrocampista sudamericano, oramai da qualche mese a questa parte. Le italiane, per ora, restano a guardare.

JOAQUIN
(Malaga) - Altro giocatore che, quest'anno, sembra aver ritrovato una buona condizione. Non un campione, certo, ma considerato che il prossimo giugno va in scadenza, può risultare un buon innesto anche in una squadra italiana di medio-alta classifica.

JAVIER SAVIOLA (Malaga) - Ennesimo nome in scadenza di contratto per i bianco-azzurri. Il trentunenne argentino è una seconda punta che, come nel caso di Joaquin, ha ritrovato serenità e fiducia nel capoluogo andaluso. Un'occasione, anche per le italiane.

JOAO MOUTINHO (Porto) - Centrocampista di qualità e quantità, il lusitano è stato richiesto da André Villas-Boas al Tottenham. Su di lui, in passato si è parlato di Milan ma i rossoneri si sono defilati da tempo. Il club del White Hart Lane, invece, aveva già provato a tesserare il portoghese la scorsa estate, ma l'affare si arenò a pochi minuti dalla "deadline" del mercato inglese. In estate, ci sarà un nuovo tentativo. Pronti circa 20 milioni di sterline. Attenzione anche all'interesse del Monaco.

ELIAQUIM MANGALA (Porto) - E' uno dei nomi caldi in orbita Milan. Il difensore franco-congolese è reduce da un'ottima annata. Giunto in Portogallo all'inizio della stagione 2011-2012, dallo Standard Liegi per 6,5 milioni di euro, il club lusitano ha saputo far maturare questo centrale difensivo che, in molti, hanno già paragonato, forse con azzardo, a Thiago Silva. Il Porto è una bottega cara e, difficilmente, si riuscirà a strappare il giocatore per meno di 10 milioni. Da sottolineare che Mangala è uno dei perni dell'Under 21 francese.

JACKSON MARTINEZ (Porto) - L'attaccante colombiano non ha fatto rimpiangere il connazionale Radamel Falcao. I 21 gol in altrettante partite sono un dato statistico incontestabile. Piace alle squadre di Madrid, al Barcellona e, secondo quanto riportato da "Abola.pt", anche ad un'italiana.

FERNANDO (Porto) - E' il centrocampista su cui l'Inter ha mostrato maggiore interesse - dopo Paulinho - nelle ultime sessioni di mercato. Il suo contratto scade nel 2014. Se decide di non prolungare il contratto, il Porto dovrà necessariamente cederlo nel corso della prossima sessione estiva, in modo tale da non perderlo a parametro zero.

JAMES RODRIGUEZ (Porto) - Attaccante esterno che piace non poco a Sir Alex Ferguson. Il Manchester United lo segue da tempo ed è oramai pronto a sferrare l'assalto decisivo. In estate sarà uno dei tormentoni dei Red Devils, pronti a sbolognare Nani nell'affare.




Commenta con Facebook