• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-SIENA

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-SIENA

Emeghara e Rosina trascinano i toscani al successo. Boselli ci mette l'anima


Anselmo(Getty Images)
Giorgio Elia

10/03/2013 17:52

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-SIENA/PALERMO - Allo stadio 'Renzo Barbera' il Siena supera a domicilio il Palermo per 2-1, nel match valevole per il ventottesimo turno del campionato di serie A. Battuta d'arresto per la formazione di Gasperini, con la sola matematica che mantiene vive le speranze di salvezza per i rosanero. Successo importantissimo per la compagine di Iachini, che capitalizza al meglio dunque la sconfitta interna del Genoa e si porta a meno due punti dai liguri. 

PALERMO

Sorrentino 5 - Miracoloso nella prima frazione su Rosina, non valuta bene la traiettoria di Rosina nella ripresa, dividendo con Munoz le responsabilità del pari ospite. 

Munoz 4,5 - Giornata negativa per il centrale argentino con l'errore di valutazione sul traversone di Rosina che propizia il pareggio firmato Emeghara.

Von Bergen 5 - Meno sicuro e disinvolto rispetto alle ultime uscite, riesce soprattutto nel primo tempo a limitare Emeghara soffrendo la velocità del suo connazionale nella ripresa, con il fallo da rigore che porta al vantaggio ospite firmato Rosina.

Garcia 5,5 - Soffre in alcuni frangenti le pressioni del pubblico di casa, riuscendo comunque a rispondere con buoni interventi all'ostilità dei suoi tifosi con alcuni interventi di pregevole fattura.

Anselmo 5,5 - Spaesato e completamente fuori partita per tutta la durata del primo tempo nell'inedita posizione di esterno, riesce solo a tramutare le urla di rabbia dei tifosi di casa in gioia solo in occasione del tep-in vincente allo scadere del primo tempo che regala il vantaggio ai suoi. Dal 45's.t. Nelson 5 - Inserito da Gasperini per avere maggiore spinta sull'out di destra, non ripaga la fiducia del suo tecnico facendosi notare per una conclusione che si stampa sulla traversa a Pegolo battuto.

Rios 5 - Leone in gabbia l'uruguaiano regala spesso l'impressione di corre a vuoto in mezzo al campo, con uno scarso numero di palloni recuperati nel corso della sua partita.

Kurtic 4,5 - Non riesce a confermare sul campo la crescita del suo rendimento tanto sponsorizzata in settimana dal suo entourage, confermando le difficoltà evidenziate nell'assumersi la responsabilità di dettare i tempi del gioco della sua squadra a metà campo.

Dossena 5 - Gioca prevalentemente una partita difensiva, non riuscendo a incidere nel match con le sue accelerazioni sulla fascia mancina. Dal 70's.t. Fabbrini 5 - Da un suo errore in fase offensiva nasce l'azione che porta al rigore procurato da Emeghara e trasformato da Rosina, con l'ex Udinese che non riesce a incidere sulla trequarti offensiva.

Formica 5,5 - Qualità indiscutibile in possesso del trequartista argentino, bravo in alcune circostanze del propiziare la superiorità numerica per la sua squadra con la sua abilità nell'uno contro uno, un po' meno nella gestione di alcune ripartente vanificate dal suo eccessivo 'amore' per la sfera di gioco.

Miccoli 5,5 - Mai supportato dalla squadra non viene messo nelle condizioni di far male, con il capitano rosanero che finisce inevitabilmente in ombra nella scarsa ora di gioco disputata. Dal 57's.t. Ilicic 4,5 - La sua natura da indisponente non fa più notizia, per un giocatore ormai lontano dall'extraterrestre che aveva stupito tutti nei suoi primi mesi disputati nel campionato italiano. 

Boselli 6 - Sfida a duello a turno tutti i centrali della linea difensiva senese, lavorando molto per la squadra senza riuscire a incidere dalle parti di Pegolo. 
Allenatore Gasperini 5 - Non paga la scelta di schierare dal primo minuto Anselmo nonostante la rete segnata dal centrocampista, con la sostituzione di Miccoli che priva la squadra di uno dei pochi, se non l'unico, leader rimasto in rosa. 

SIENA

Pegolo 6 - Un paio di buoni interventi da parte dell'estremo difensore senese, incolpevole in occasione della rete di Anselmo.

Texeira 6 - Prestazione senza particolari sbavature da parte del centrale arrivato in Toscana nell'ultimo mercato di riparazione. 

Terlizzi 5,5 - Ennesimo ritorno da avversario per l'ex centrale rosanero, in difficoltà in alcune circostanze nei duelli fisici con Boselli. Dal 79's.t. Paci s.v.

Felipe 5,5 - Non brillantissimo il centrale della formazione di Iachini, con il giallo rimediato in avvio di match che ne condiziona inevitabilmente il rendimento.

Angelo 6 - Un paio di buone iniziative in velocità sulla destra da parte dell'esterno brasiliano, sempre molto indeciso però quando viene chiamato i ad agire in azione di copertura sulla propria fascia di competenza.

Calello 6 - Si limita al lavoro sporco il mezzo al campo, cercando di offrire il suo contributo in fase di interdizione con risultati non proprio eccellenti.

Della Rocca 6,5 - Riesce a far valere le sue qualità in mezzo al campo, riuscendo a gestire con precisione e puntualità i tempi della manovra della squadra.

Rubin 6,5 - Non sfrutta con continuità la prima frazione di gioco negativa da parte di Anselmo, non garantendo il solito contributo nella costruzione della manovra offensiva della sua squadra sull'out mancino.

Rosina 6,5 - Sprecone fallisce due buone opportunità per portare in vantaggio la sua squadra, confermandosi comunque il più pericoloso della truppa di Iachini, con il rigore trasformato nella ripresa che gli permette di farsi perdonare per gli errori di misura precedenti. Dal 84's.t. Bolozoni s.v.

Sestu 6 - Le sue capacità nello stretto fanno correre più di un brivido sulla schiena dei difensori rosanero, non riuscendo però a trovare un adeguato supporto dai compagni del reparto offensivo. Dal 63's.t. Reginaldo 6 - Supporta l'azione di Emeghara, regalando la sua esperienza in avanti nel finale di partita. 

Emeghara 7 - Sempre pericoloso quando viene lanciato in campo aperto, riusce  a scrivere il suo nome nel tabellino nella ripresa bravo a sfruttare un'indecisione della retroguardia avversaria, procurandosi il fallo in area di rigore avversaria che porta al rigore trasformato da Rosina.

Allenatore Iachini 7 - Ha il grande merito di scuotere la sua squadra nel corso dell'intervallo, con i suoi ragazzi che ribaltano il risultato nella ripresa ottenendo un successo esterno prezioso.

Arbitro Romeo 5,5 - Gestione poco chiara dei cartellini da parte del fischietto veronese, pronto nell'occasione del rigore concesso al Siena  con l'atterramento di Von Bergen ai danni di Emeghara. 

TABELLINO

PALERMO-SIENA   1-2

PALERMO (3-4-1-2): Sorrentino; Munoz, Von Bergen, Garcia, Anselmo(Nelson 45's.t.); Kurtic, Rios, Dossena(Fabbrini 70's.t.); Formica; Boselli, Miccoli(Ilicic 57's.t.). A disp.: Benussi, Brichetto, Aronica, Donati, Faurlin, Sperduti, Morganella, Malele, Dybala. All. Gasperini

SIENA (3-4-2-1): Pegolo; Teixeira, Terlizzi(Paci 79's.t.), Felipe; Angelo, Calello, Della Rocca, Rubin; Rosina(Bolzoni 84's.t.), Sestu(Reginaldo 63 s.t.); Emeghara. A disp.: Farelli, Grillo, Belmonte, Uvini, Valiani, Verre, Agra, Mannini, Bogdani, Paolucci. All. Iachini

Arbitro: Romeo

Marcatori: Anselmo(P) 44'p.t., Emeghara (S) 51's.t., Rosina(S) 72's.t.

Ammoniti: Felipe(S), Von Bergen(P), Calello(S), Ilicic(P), Garcia(P)




Commenta con Facebook