Breaking News
© Getty Images

Palermo, Rigoni: "Nazionale? Spero di coronare il mio sogno"

Il centrocampista rosanero ringrazia Iachini e chiama Conte

SERIE A PALERMO RIGONI IACHINI NAZIONALE ITALIA CONTE / PALERMO - E’ una grande stagione quella di Luca Rigoni con il Palermo. Il centrocampista rosanero è diventato un perno del centrocampo di Iachini e ha disputato 29 presenze in questa Serie A andando in gol ben 8 volte: “Credo di aver disputato delle ottime stagioni – ha rivelato in conferenza stampa al ‘Tenente Onorato di Boccadifalco’ -, quest’anno il mister mi ha fatto giocare da mezzala e ho avuto più possibilità di andare in gol. Spero entro la fine del campionato di arrivare in doppia cifra. Sono orgoglioso di stare a fianco di grandi campioni nella classifica marcatori”. Rigoni, classe ’84, dopo la grande stagione disputata spera anche in una chiamata di Conte per la Nazionale: “E’ un sogno e spero che continuando a esprimermi su questi livelli potrò raggiungere questo obiettivo. Il ct osserva tutti e spero di avere anche io la mia chance”.

Iachini lo ha fatto rendere al meglio, come tutto il Palermo, facendolo diventare un leader di questa squadra: “Mi fa piacere essere considerato un buon giocatore - continua Rigoni -, abbiamo lavorato molto bene in questa stagione. Mi sono messo a disposizione del tecnico e lui  mi ha dato fiducia. Ora siamo alla fine, vedremo la dirigenza su chi punterà per la prossima stagione”. 

A.D.S.

Serie A  
Serie A, le probabili formazioni della 38esima giornata
Serie A, le probabili formazioni della 38esima giornata
Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Le parole del tecnico alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"