• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Galliani: "Nulla di grave per Pazzini". Balotelli: "Solo una botta"

Milan, Galliani: "Nulla di grave per Pazzini". Balotelli: "Solo una botta"

L'amministratore delegato rossonero e 'Supermario', insieme a De Jong, sono intervenuti in conferenza stampa alla presentazione della 'Crociera Rossonera'


Adriano Galliani (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter: @MattZappa88)

09/03/2013 13:51

MILAN GALLIANI BALOTELLI DE JONG CONFERENZA STAMPA CROCIERA ROSSONERA / GENOVA - Intervenuto in conferenza stampa alla presentazione della 'Crociera Rossonera' su MSC Splendida, l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, insieme a Mario Balotelli e Nigel De Jong, ha fatto il punto sulla squadra, dopo la vittoria con il Genoa e l'imminente sfida contro il Barcellona.

GALLIANI

GENOA-MILAN - "E' stata una partita molto difficile. Ci sono stati molti episodi e visto che sono molto amico del presidente Preziosi non voglio commentare. Sicuramente se il Genoa metterà in campo la grinta che ha usato con noi anche in futuro, si salverà di sicuro.

PAZZINI E MEXES -
"Abbiamo ancora un po' di ansia, stanno facendo le visite adesso. Pazzini non ha niente di rotto, ma solo una botta. Giocherà? Non lo so. Ma chi gioca non fa rimpiangere chi non gioca. Si fa male Balotelli e segna Pazzini e viceversa. Abbiamo una squadra molto duttile che dalla prossima stagione ritroverà Nigel. Mi dispiace molto per lui e per il suo infortunio e il suo rientro sarà importante".

BARCELLONA - "Andiamo a giocare contro la squadra più forte del mondo. L'importante è tornare anche nella prossima stagione in Champions League. Il Barcellona ha sempre considerato il Milan un top club come pensiamo d'essere. Non faremo barricate, giocheremo con il nostro modulo e con il nostro modo di essere".

SECONDO POSTO - "Non abbiamo mai abbassato l'asticella. Abbiamo fatto in fretta e riprenderci dopo l'inizio e da quel momento, sono passate 20 partite e siamo primi".


BALOTELLI

CONDIZIONI - "Sto bene però ho preso questa botta alla gamba e non sono ancora al 100%. Sono entrato a freddo e ho preso una nuova botta sulla gamba. Dopo i massaggi negli spogliatoi mi sono ripreso".

BARCELLONA - "Faccio il tifo affinché il 'Pazzo' faccia gol. E’ un grande attaccante ed è uno che sa segnare. Un giocatore come Pazzini merita di fare gol e di giocare. La partita con il Barcellona è una di quelle dove non hai bisogno di caricarti e spero che facciano una buona partita e anche se fanno una brutta partita, spero che passiamo il turno".

MANCINI - "In Inghilterra non giocavo. Ho ancora dei rimpianti per il derby e per le occasioni. Sue parole sui tabloid? Gli errori si fanno a tutte le età e non voleva dire quello che è stato scritto sui giornali".


DE JONG

FORZA DEL GRUPPO -
"Siamo un bel gruppo con tante qualità e dopo l'arrivo di Mario siamo migliorati ancora. Sono molto contento per la squadra e spero di tornare presto in campo".




Commenta con Facebook