• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Lo riconoscete?

Lo riconoscete?

Nuovo viaggio alla scoperta di calciatori dimenticati dal grande pubblico


Lo riconoscete?

08/03/2013 18:30

LO RICONOSCETE CALCIATORI DIMENTICATI / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it vi racconta le storie di calciatori che, pur avendo lasciato un segno più o meno profondo nella storia di questo sport, per un motivo o per l'altro sono finiti nel dimenticatoio, lontani dai riflettori degli stadi e dalle luci della ribalta.

Il protagonista di oggi è un centrocampista danese che si è reso celebre in Italia grazie specialmente al Pisa, per poi trovare il grande palcoscenico a Roma prima e a Torino poi: è Klaus Berggreen. Nato nel 1958, Berggreen ottiene ottimi risultato col Lyngby tra il 1975 e il 1982, segnando 15 gol nella prima stagione e meritandosi la convocazione in Nazionale. Successivamente i nerazzurri lo portano in Italia, pagandolo 270 milioni di lire: le sue 8 reti nel 1982-83 valgono al Pisa la salvezza, condita da uno splendido gol a Torino contro la Juventus. Nel 1984 gioca l'Europeo, arrivando in semifinale, per poi riportare in Serie A la sua squadra la stagione successiva.

Nel 1986 il grande salto: lo preleva la Roma, dove però non riesce ad imporsi, venendo ceduto l'anno successivo al Torino. Anche qui, come nella stagione precedente, gli infortuni ne penalizzano il rendimento, così decide di tornare nel Lyngby, dove chiuderà la carriera. E poi? Ricomincia da dietro una scrivania, diventando Direttore sportivo del suo club d'origine, che però fallisce nel 1992: di qui si reinventa, aprendo un'azienda di moda femminile, la PiRo, in onore alle sue esperienze con Pisa e Roma. Oggi fa l'attore e lo showman in Danimarca: un personaggio noto in patria, e che in Italia ha saputo farsi rispettare. Berggreen è il degno esempio della nostra rubrica.




Commenta con Facebook