• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Fantacalcio, ventottesima giornata: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, ventottesima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti valutati partita per partita


Francesco Totti (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

08/03/2013 16:06

CALCIO FANTACALCIO VENTOTTESIMA GIORNATA SERIE A BORSINO REDAZIONE / ROMA- La settimana dedicata alle coppe europee va in archivio con le importantissime vittorie di Juventus e Lazio e con la sconfitta pesante dell'Inter contro il Tottenham. Questa sera toccherà a Genoa e Milan aprire il ventottesimo turno della Serie A 2012/2013. Sabato sera saranno di scena invece Udinese e Roma. Domenica alle 12:30 Atalanta-Pescara con le altre partite alle 15 ad eccezione di Inter-Bologna e Lazio-Fiorentina che saranno i posticipi domenicali.

GENOA-MILAN

Gara dal sapore del testacoda tra due formazioni con obiettivi molto differenti. Il Genoa di Davide Ballardini vuole riprendersi dopo la sconfitta con la Roma per continuare la corsa alla salvezza. Il Milan di Massimiliano Allegri vuole continuare l'ottimo periodo, anche se la testa sarà in parte alla sfida col Barcellona. Nei grifoni consiglio Vargas, Borriello e Bertolacci. Evitate Pisano e Tozser. La sorpresa può essere Immobile, a gara in corso. Tra i rossoneri affidatevi a Montolivo, Pazzini ed El Shaarawy. Sconsiglio Flamini e Zapata. Attenzione al possibile ingresso di Balotelli.

UDINESE-ROMA

Partita di grande fascino tra due squadre in salute. L'Udinese di Francesco Guidolin vuole continuare a far bene mentre la Roma di Aurelio Andreazzoli sogna un posto in Europa. Nei friulani consiglio Pereyra, Muriel e Di Natale. Evitate Heurtaux ed Allan. La sorpresa può essere Gabriel Silva, molto vivace nelle ultime apparizioni. Tra i giallorossi affidatevi a Torosidis, Lamela e Totti. Sconsiglio Tachtsidis e Piris. Attenzione alla voglia di gol di Osvaldo.

ATALANTA-PESCARA

Sfida salvezza che risulta decisiva. L'Atalanta di Stefano Colantuono vincendo potrebbe ipotecare la permanenza in Serie A, viceverse il Pescara di Christian Bucchi non può più sbagliare. Negli orobici consiglio Cigarini, Bonaventura e Denis. Evitate Biondini e Giorgi. La sorpresa può essere Livaja. Tra i delfini affidatevi a D'Agostino, Sculli e Weiss. Sconsiglio Pelizzoli e Blasi. Attenzione alle geometrie di Quintero, a gara in corso.

CAGLIARI-SAMPDORIA

Match di metà bassa della classifica. Il Cagliari della coppia Pulga-Lopez ha bisogno di punti per mettere in ghiaccio la salvezza. La Sampdoria di Delio Rossi è più tranquilla ma vuole continuare il periodo positivo. Nei sardi consiglio Nainggolan, Cossu e Sau. Evitate Dessena e Perico. La sorpresa può essere Pinilla, in ballottaggio con Ibarbo. Tra i blucerchiati affidatevi a Poli, Obiang ed Icardi. Sconsiglio Rossini e Soriano. Attenzione al ritorno in campo di Maresca.

CHIEVO VERONA-NAPOLI

Gara molto interessante tra due compagini profondamente diverse ma che in passato hanno dato vita a partite spettacolari. Il Chievo di Eugenio Corini vuole vincere per avvicinare la quota salvezza mentre il Napoli di Walter Mazzarri vuole riprendere a fare bottino pieno per non perdere terreno dalla Juventus. Nei veronesi consiglio Rigoni, Paloschi e Thereau. Evitate Puggioni e Jokic. La sorpresa può essere Cofie. Tra i partenopei affidatevi a Inler, Hamsik e Cavani. Sconsiglio Gamberini e Behrami. Attenzione alla voglia di gol di Pandev.

JUVENTUS-CATANIA

Partita affascinante tra due squadre che vengono da un buon periodo. La Juventus di Antonio Conte è reduce dal passaggio del turno in Champions League ed è a +6 sul Napoli. Il Catania di Rolando Maran è la grande sorpresa della stagione e lo rimane anche dopo il ko con l'Inter. Nei bianconeri consiglio Lichsteiner, Pirlo e Vucinic. Evitate Asamoah. La sorpresa può essere Chiellini, che ha dimostrato di aver reagito al meglio all'infortunio. Tra gli etnei affidatevi a Lodi, Almiron e Gomez. Sconsiglio Andujar e Bellusci. Attenzione alla tecnica di Castro.

PALERMO-SIENA

Autentico scontro salvezza tra due squadre in grande difficoltà. Il Palermo di Gian Piero Gasperini è penultimo e viene dal pareggio col Torino mentre il Siena di Giuseppe Iachini è reduce dalla sconfitta con l'Atalanta ed è terzultimo. Nei rosanero consiglio Ilicic, Fabbrini e Miccoli. Evitate Aronica e Rios. La sorpresa può essere Boselli, finora a secco. Tra i senesi affidatevi a Rosina, Sestu ed Emeghara. Sconsiglio Bolzoni e Texeira. Attenzione alle discese di Rubin

PARMA-TORINO

Gara tra due belle realtà del nostro calcio che però sono in un periodo di flessione. Il Parma di Roberto Donadoni è in caduta libera, così come il Torino di Giampiero Ventura non riesce più ad esprimersi al meglio. Nei ducali consiglio Marchionni, Biabiany ed Amauri. Evitate Benalouane e Mesbah. La sorpresa può essere Belfodil, a gara in corso. Tra i granata affidatevi a Bianchi, Santana e Barreto. Sconsiglio Gazzi e Vives. Attenzione alla velocità di Stevanovic.

INTER-BOLOGNA

Match molto delicato tra due squadre che hanno obiettivi ben diversi. L'Inter di Andrea Stramaccioni vuole dare continuità al successo di Catania per sognare il terzo posto. Il Bologna di Stefano Pioli vuole continuare il bel periodo dopo le vittorie con Fiorentina e Cagliari. Nei nerazzurri consiglio Guarin, Palacio e Cassano. Evitate Pereira ed Alvarez. La sorpresa può essere Schelotto. Tra i felsinei affidatevi a Diamanti, Gilardino e Gabbiadini. Sconsiglio Krhin e Curci. Attenzione a Christodoulopoulos.

LAZIO-FIORENTINA

Partita di alta classifica tra due formazioni in un buon momento. La Lazio di Vladimir Petkovic viene dall'esaltante 2-0 di Stoccarda in Europa League mentre la Fiorentina di Vincenzo Montella è reduce dalla vittoria con il Chievo. Nei biancocelesti consiglio Gonzalez, Hernanes e Floccari. Evitate Pereirinha. La sorpresa può essere Lulic. Tra i viola affidatevi a Borja Valero, Jovetic e Ljajic. Evitate Tomovic e Viviano. Attenzione alle punizioni di Pasqual.

 




Commenta con Facebook