• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > VIDEO - Nella Tela del Ragno: Gilbert Imbula, un Pogba per Wenger

VIDEO - Nella Tela del Ragno: Gilbert Imbula, un Pogba per Wenger

Il centrocampista del Guingamp e' protagonista della nostra rubrica


Arsene Wenger (Getty Images)
Hervé Sacchi

08/03/2013 14:47

NELLA TELA DEL RAGNO GILBERT IMBULA NUOVO POGBA WENGER SCHEDA / ROMA - Rimaniamo in Ligue 2 per conoscere uno dei talenti più interessanti del campionato cadetto transalpino. Nel Guingamp, milita infatti Gilbert Imbula, uno dei tanti giovani ad aver fatto innamorare Arsene Wenger. Ma scopriamo qualcosa di più sul suo conto.

CHI E' - Gilbert Imbula Wanga, noto anche come Gianelli Imbula, nasce il 12 settembre 1992 a Vilvorde, in Belgio. Trasferitosi in giovane età nella vicina Francia, Imbula ha avuto modo di maturare esperienza nel settore giovanile del Paris Saint-Germain. Il tutto prima di transitare al Racing Colombes (conosciuto in passato come Levallois) e giungere al Guingamp, sua squadra attuale. Nel 2009, diventa il più giovane giocatore della storia della Ligue 2 francese ad esordire in campionato, dall'alto dei suoi 17 anni, un mese e quattro giorni. Dalla stagione 2011-2012, è stabilmente titolare tra i professionisti. Lo scorso 11 febbraio ha segnato anche il primo gol (nel video allegato) della sua carriera, contro il Le Havre.
In ambito internazionale, Imbula ha disputato alcune partite amichevoli con la nazionale giovanile congolese. Tuttavia, ha fino ad ora rifiutato la chiamata della nazionale maggiore, in attesa del passaporto francese - ottenuto lo scorso 18 febbraio - e divenire eleggibile tra i "Bleus".

CARATTERISTICHE - Non possiamo dire che sia il nuovo Pogba per una serie di motivi. Primo, la questione è puramente anagrafica (il centrocampista della Juventus è di un anno più giovane). In secondo luogo, l'ex United ha già avuto modo di dimostrare tutto il suo potenziale nella Serie A italiana. Imbula, in questo senso, è atteso ancora da una simile prova. Ciò, tuttavia, non può e non deve sminuire il potenziale enorme che Imbula ha già fatto vedere in Ligue 2. Proprio come il collega bianconero, si dimostra un centrocampista moderno, dal fisico importante e dalle qualità tecniche invidiabili. Sa gestire il possesso, con calma e destrezza allo stesso tempo. Ha un sinistro naturale, ancor troppo poco sfruttato nei tiri.
Si colloca bene sia come regista basso che come interno sinistro, in un centrocampo a 3 o a 4 elementi.

MERCATO - In Italia si sa poco di lui. In Inghilterra, invece, fioccano le pagine che lo danno vicino all'Arsenal. Wenger, da vecchia volpe di mercato quale è, si è già fiondato sul giocatore. Tuttavia, la trattativa non è ancora chiusa, visto che il Guingamp ha vincolato il giocatore al club (fino al 2015) con una clausola rescissoria fissata a 9 milioni di euro. Un esborso importante ma giustificabile per questo ventenne, comunitario, prossimo ad un futuro roseo. Tra i club interessati, ci sono anche Qpr, Chelsea, Lione e Atletico Madrid. Alle squadre italiane, un consiglio: fateci un pensierino.

LA SCHEDA

NOME: Gilbert

COGNOME: Imbula Wanga

NAZIONALITA': Francia/Repubblica Democratica del Congo

SQUADRA DI APPARTENENZA: Guingamp (Francia)

DATA DI NASCITA: 12 settembre 1992

ALTEZZA: 186 cm

RUOLO: Centrocampista

POSIZIONE: Regista/Interno sinistro

PIEDE DI CALCIO: Sinistro

VALORE APPROSSIMATIVO DI MERCATO: 4 milioni di euro




Commenta con Facebook