• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Catania-Inter, Stramaccioni: "Juan Jesus simbolo del progetto. All'arbitro dico..."

Catania-Inter, Stramaccioni: "Juan Jesus simbolo del progetto. All'arbitro dico..."

Il tecnico nerazzurro ha commentato la vittoria in rimonta del 'Massimino'



03/03/2013 18:11

CATANIA INTER STRAMACCIONI / CATANIA – Da 2-0 a 2-3, Andrea Stramaccioni mostra la propria soddisfazione per la vittoria in rimonta sul campo del Catania: "Siamo partiti malissimo, complice un ambiente pazzesco, bellissimo. Il Catania è in un momento straordinario, vola sulle ali di questo stadio – le parole del tecnico a 'Sky' - Abbiamo commesso un gravissimo errore sull'1-0, e un altrettanto grave errore sul 2-0 dove Marchese ha saltato da solo. Se la squadra non avesse spessore e forza, sarebbe stato impossibile recuperare".

JUAN JESUS - "Juan Jesus ha fatto un errore importante, ma nel secondo tempo è stato quasi perfetto, dimostrando grandissima reazione nonostante la giovane età: mi preme sottolineare questo lato positivo. Per il nostro progetto, in prospettiva futura, questo è stato un segnale importante".

RIMONTA FONDAMENTALE - "La vittoria è importantissima perché il Catania è la squadra più in forma del campionato. Non so quanti avrebbero scommesso su di noi al 45', anche se già nella parte finale del primo tempo avevamo avuto una piccola reazione. La vittoria è meritata".

ATTACCO - "Sappiamo quanto Guarin sia generoso: stava stringendo i denti, ho scelto di toglierlo perché non possiamo perderlo. Rocchi ha fatto la sua partita, restando in campo nei momenti più difficili della gara: un allenatore non è un giornalista, deve valutare la prestazione in relazione a quanto poteva fare, e in relazione alle palle che gli sono state fornite ha giocato una prestazione sufficiente. E' importante anche che abbia ritrovato il ritmo-partita".

CASSANO E PALACIO - "Domani c'è allenamento, e Antonio, come tutti i suoi compagni, sarà presente. Ci prepareremo al meglio per la gara di giovedì. Palacio? L'ho fatto riposare un tempo, avendo risorse limitate in attacco devo gestirle".

ARBITRO - "Complimenti: è stata una partita difficilissima, Bergonzi ha dimostrato di saper fare una grande prestazione".

M.F.




Commenta con Facebook