• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Genoa, Andreazzoli: "Attenzione maniacale. Champions? Chi non sogna..."

Roma-Genoa, Andreazzoli: "Attenzione maniacale. Champions? Chi non sogna..."

L'allenatore giallorosso e' intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del posticipo dell''Olimpico'


'Sogno' Champions (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

02/03/2013 14:35

ROMA-GENOA ANDREAZZOLI / ROMA - 'Sogno' terzo posto. Aurelio Andreazzoli non si tira indietro: i due hurrà consecutivi, contro Juventus e Atalanta, hanno consegnato nuova linfa alla sua Roma. Il trainer giallorosso apre uno spiraglio Champions alla vigilia del posticipo dell''Olimpico' contro il Genoa: "Essere sognatori non è un peccato, chi non sogna ha già finito di vivere. Certo, poi c'è la realtà e una situazione problematica sul piano del punteggio - ha sottolineato Andreazzoli in conferenza stampa -. Io non voglio fare programmi a lunga scadenza perché non hanno senso. Meglio pensare alla gara che viene con un'attenzione maniacale".

CRESCITA - "Una cosa è certa: abbiamo margini di miglioramento importanti. Dobbiamo però lavorare molto, soprattutto sulla fase di non possesso".

MARQUINHOS - "Ho visto che è uscito prima dall'allenamento, ma non so dire di più sule sue condizioni. Il giocatore è comunque convocato. Non dovrebbe essere niente di particolare".

DE ROSSI OK - "Sta decisamente meglio. Nell'ipotesi ottimale per il recupero parlavamo di due-tre settimane, ma lui ha fatto un bel passo avanti. Se può sostituire Marquinhos? Può farlo, e lo può fare bene. Ma ho altre possibilità".

L'AVVERSARIO - "Il Genoa è una squadra compatta, che subisce pochi gol e riparte bene. Credo che come caratteristiche il Genoa sia la squadra meno adatta da affrontare per noi".




Commenta con Facebook