Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Juventus, Pogba-Barcellona: riunione segreta con Raiola

L'agente ha incontrato Braida per discutere il trasferimento del suo assistito

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA BARCELLONA RIUNIONE SEGRETA CON RAIOLA / BARCELLONA (Spagna) - Paul Pogba si avvicina al Barcellona. Secondo quanto scrive 'sport.es', il procuratore Mino Raiola sarebbe volato in Spagna per incontrare Ariedo Braida e gli altri dirigenti blaugrana in vista di un possibile trasferimento in estate (se la Fifa dovesse decidere di togliere il 'blocco' sul mercato al club spagnolo) o al più tardi nel 2016.

Il Barcellona ha messo sul piatto 70 milioni di euro per il centrocampista, ma la Juventus non ha dato risposta. Nell'affare, in aggiunta all'esborso economico, potrebbero essere inserite alcune contropartite come Montoya e Pedro.

Secondo il quotidiano catalano, Pogba vuole vestire la maglia del Barcellona ma Raiola ha lasciato intendere ai dirigenti blaugrana che il Manchester City è pronto a far follie per il suo assistito (pronti 12 milioni di euro netti a stagione). Poche chance, invece, per il Paris Saint-Germain: un ritorno in Francia al momento non è tra le priorità del calciatore. Bartomeu vuole giocarsi la 'carta' Pogba in vista delle elezioni e ha già preparato un ricco contratto inferiore solo a quello di Lionel Messi a Barcellona.

Mercato   Juventus   Germania
Calciomercato Juventus, Douglas Costa si avvicina: Mandzukic rinnova
Calciomercato Juventus, Douglas Costa si avvicina: Mandzukic rinnova
Va formandosi il nuovo reparto d'attacco di Allegri. Marotta però valuta molte piste oltre a quella che porta al Bayern
Mercato   Roma   Juventus
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Sull'attaccante della Sampdoria è in netto vantaggio la Juventus
Mercato   Juventus   Spagna
Calciomercato Juventus, Iniesta e l'addio: "Valuterò tutto"
Calciomercato Juventus, Iniesta e l'addio: "Valuterò tutto"
Il centrocampista spagnolo del Barcellona sul futuro e Valverde