• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Pablo Sabbag su Ocampos e Paredes

Pablo Sabbag su Ocampos e Paredes

Calciomercato.it ha intervistato, in esclusiva, il procuratore dei due talenti argentini


Leandro Paredes (Getty Images)
Daniele Trecca (twitter: @danieletrecca)

01/03/2013 19:52

MERCATO MILAN ESCLUSIVO AGENTE OCAMPOS PAREDES/ BUENOS AIRES (Argentina) - Approdato la scorsa estate alla corte di Claudio Ranieri, il 18enne Lucas Ocampos alla sua prima stagione in Europa sta prendendo le prime lezioni di tattica italiana. Con la maglia del Monaco ha sin qui collezionato qualche spezzone di gara e due partite da titolare, ma è comunque riuscito a segnare due gol. "Non dimentichiamo che ha solo 18 anni - esordisce in esclusiva a Calciomercato.it Pablo Sabbag, agente della punta argentina seguito in passato da Inter, Milan, Napoli e Roma - si è ambientato molto bene e deve continuare ad apprendere il calcio europeo. Prima o poi andrà in un grande club, ma per ora deve pensare a crescere e migliorare al Monaco".

L'agente argentino cura anche gli interessi di Leandro Paredes, trequartista 18enne del Boca Juniors che stregò Ariedo Braida in una recente missione in Argentina. "Leandro deve pensare a lavorare sodo come sta facendo, per confermare tutto il bene che si dice di lui. Le cose con Carlos Bianchi (allenatore del Boca, ndr) vanno bene e penso che sia un tecnico che possa aiutarlo molto nella sua crescita".




Commenta con Facebook