Breaking News
© Getty Images

Atalanta, Pinilla: "Chiudiamo i conti per la salvezza contro la Lazio. Le rovesciate..."

L'attaccante cileno suona la carica dopo la prima doppietta in nerazzurro

ATALANTA PINILLA SALVEZZA ROVESCIATE / BERGAMO - Una doppietta, alla sua maniera. Mauricio Pinilla è il protagonista assoluto nell'Atalanta che, priva di Denis, con il suo bomber cileno strappa un punto fondamentale nello scontro salvezza con il Cesena. Due gol, di cui uno ancora con una rovesciata spettacolare. E dopo la sfida con i romagnoli, la punta nerazzurra interviene ai microfoni del sito ufficiale del club: "Le rovesciate? Mi ci alleno fin da ragazzino, sono felice stiano venendo fuori in questo periodo in cui ci servono punti. Sono palloni che partono velocissimi ed i portieri non se li aspettano, quindi non è facile per loro. Sono tutte e tre belle quelle di quest'anno, però sicuramente quella col Cesena è stata la più importante. La più difficile? Penso sia stata quella col Torino. Contro il Cesena è arrivato un punto prezioso, che vale quanto una vittoria, per noi era fondamentale non perdere. Potevamo vincerla, ma anche perderla, quindi il pareggio va bene così, almeno teniamo distanti le altre avversarie. Adesso pensiamo alla Lazio perché sarà una partita molto difficile. Loro si stanno giocando tanto lassù, ma per noi sarà fondamentale perché dobbiamo conquistare la matematica salvezza".

L.P.

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A  
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
Di Bello vede una simulazione del biancoceleste nel contatto in area con Medel