Breaking News
© Getty Images

Lazio, Klose squalificato: con l'Atalanta Pioli si affida a Keita

L'ex canterano del Barcellona è pronto a guidare l'attacco biancoceleste

LAZIO KLOSE SQUALIFICATO ATALANTA KEITA PIOLI/ ROMA - Regolata con quattro gol la pratica Parma, per Stefano Pioli è già tempo di iniziare a pensare al match di domenica prossima contro l'Atalanta, crocevia fondamentale nella corsa al secondo posto che vale la qualificazione diretta alla prossima Champions League. In vista della trasferta di Bergamo, il tecnico biancoceleste dovrà fare a meno di Miroslav Klose: il tedesco, diffidato, ha rimediato ieri sera l'ammonizione che lo rende squalificato per il prossimo turno. Una notizia cattiva a metà per Pioli che può consolarsi col ritorno al gol di Keita, ieri a segno per la prima volta in campionato durante questa stagione. L'ex canterano del Barcellona si è finalmente sbloccato segnando la rete del 4-0 e candidandosi prepotentemente per una maglia da titolare contro l'Atalanta. Con Klose fuori, Pioli dovrà inventarsi l'attacco: Perea appare ancora troppo acerbo, la candidatura di Mauri come 'falso nueve' potrebbe scemare a causa delle condizioni fisiche non al meglio del capitano biancoceleste, proiettando così Keita al centro del reparto offensivo della Lazio. Una soluzione già adottata a partita in corso: Keita scalpita, ha ritrovato il gol ed è pronto a tutto pur di riprendersi una maglia da titolare.

Mercato   Lazio   Milan
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Il centrocampista risponde alle domande dei tifosi sul suo futuro
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio