• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Lo riconoscete?

Lo riconoscete?

Nuovo viaggio alla scoperta di calciatori dimenticati dal grande pubblico


Lo riconoscete? (Getty Images)

25/02/2013 13:38

LO RICONOSCETE CALCIATORI DIMENTICATI / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it vi racconta le storie di calciatori che, pur avendo lasciato un segno più o meno profondo nella storia di questo sport, per un motivo o per l'altro sono finiti nel dimenticatoio, lontani dai riflettori degli stadi e dalle luci della ribalta.

Oggi parliamo di un difensore considerato tra i migliori prospetti della sua generazione nei primi anni di carriera, tanto da vincere l'Europeo under-21 nel 1992. Calciatore della Fiorentina dal 1988 al 1996, ha poi girato l'Europa, finendo col tornare regolarmente in Italia dopo esperienze non proprio esaltanti: è Alberto Malusci.

Nato a Pistoia nel 1972, Malusci è maturato ed esploso con la maglia viola, vivendo sulla sponda dell'Arno la miglior parentesi della sua carriera. Nel 1996 viene prelevato dal Marsiglia dopo aver vinto la Coppa Italia, salvo fare ritorno in Italia due anni dopo, nel Foggia, in Serie B. E' l'inizio di un lungo girovagare: tra il 1998 e il 2007 giocherà con Cosenza, Lecce, Catania, Mons, Brussels e Sangiovannese. Continua a giocare per qualche anno nei campionati minori, ritirandosi nel 2011. Forse la sua carriera non sarà stata da top player, ma nella sua teca può vantare un oro europeo e una coppa nazionale: un bottino illustre per la nostra rubrica.




Commenta con Facebook