• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI PARMA-CATANIA

PAGELLE E TABELLINO DI PARMA-CATANIA

Mirante, giornata no. Keko, che sorpresa!


Lodi festeggia il gol del vantaggio (Getty Images)
Alessandro Santandrea

24/02/2013 18:40

PAGELLE PARMA CATANIA / PARMA - Vince ancora il Catania di Maran e continua l'incredibile rincorsa all'Europa: decisivi i gol di Lodi e Keko. Per il Parma a segno Amauri.

PARMA

Mirante 5 - Poco attento, su entrambi i gol ha evidenti responsabilità.

Rosi 5 - Soffre incredibilmente la dinamicità di Gomez, spinge poco e male.

Coda 5 - Keko lo fa dannare, esce ad inizio ripresa. Dal 46' Lucarelli 6 - La retroguardia del Parma è più solida col suo ingresso.

Paletta 5,5 - Qualche disattenzione e diversi errori in fase di impostazione.

Mesbah 5,5 - Castro e Izco lo mettono in difficoltà costante, supera raramente la metà campo.

Marchionni 5 - Una serie di errori gravi in fase di costruzione del gioco, giornata no.

Valdes 5,5 - E' meno lucido del solito, è prevedibile nelle giocate. Dal 76' Ninis sv

Parolo 6 - E' tra i pericoloso dei suoi, è l'ultimo a mollare insieme ad Amauri.

Biabiany 5,5 - L'assist finale non basta a cancellare la brutta gara giornata dal francese, spesso troppo lezioso. Sbaglia un gol clamoroso.

Amauri 6,5 - Lotta con il coltello fra i denti, solo nel finale il suo impegno trova la meritata ricompensa.

Belfodil 5,5 - Pochi minuti giocati, non benissimo. Dal 24' Palladino 5,5 - Il suo ingresso doveva regalare maggiore brillantezza alla manovra, lui non entra mai in partita.

All. Donadoni 5 - Il suo Parma è in forte flessione, fisica, di gioco e di risultati.

CATANIA

Andujar 6,5 - E' in un gran momento di forma: un paio di interventi sono decisivi.

Bellusci 6 - Bravo a chiudere in diverse situazioni senza fronzoli. Dal 50' Alvarez 6 - Nessun errore nonostante entri nel momento di calo degli etnei.

Spolli 6,5 - Buona gestione delle trame offensive del Parma, non sbaglia un intervento.

Legrottaglie 6 - Disputa una gara perfetta, rovina tutto con la protesta finale che rischia seriamente di compromettere il risultato dei suoi.

Marchese 6,5 - E' tornata il giocatore di inizio stagione: concentrazione in fase difensiva, grande spinta superata la metà campo. Izco 6 - Tanta corsa e tanto lavoro quando c'è da ripiegare.

Lodi 6,5 - Altra punizione intelligente e decisiva.

Keko 7 - E' il migliore in campo: lesto e puntuale a siglare il gol del 2-0. Dal 75' Salifu sv

Castro 6,5 - Riesce ad incidere anche quest'oggi: decisiva la sua giocata sulla seconda rete rossoblù.

Gomez 7 - E' in grande condizione, quando è in giornata è imprendibile. Dal 89' Rolin sv

Bergessio 5,5 - Unico neo di giornata: diverse occasioni sbagliate per l'attaccante, una clamorosa.

All. Maran 7 - Il Catania non si ferma più: gioca bene e sa soffrire.

Arbitro Giacomelli 5 - Fa giocare troppo e in un paio di circostanze non estrae cartellini gialli che sarebbero richiesti. Non segnala il fallo di Amauri su Legrottaglie.

TABELLINO DI PARMA-CATANIA

Parma (4-3-3): Mirante; Rosi, Coda (1' st Lucarelli), Paletta, Mesbah; Marchionni, Valdes (30' st Ninis), Parolo; Biabiany, Amauri, Belfodil (25' Palladino). A disp.: Pavarini, Bjaza, MacEachen, Benalouane, Strasser, Gobbi, Morrone, Boniperti. All.: Donadoni.

Catania (4-2-3-1): Andujar; Bellusci (5' st Alvarez), Spolli, Legrottaglie, Marchese; Izco, Lodi; Keko (30' st Salifu), Castro, Gomez (44' st Rolin); Bergessio. A disp.: Frison, Terracciano, Potenza, Ricchiuti, Doukara. All.: Maran.

Arbitro: Giacomelli

Marcatore: 5' pt Lodi e 44' pt Keko (C), 43' st Amauri (P) Ammoniti: Bellusci, Paletta

Espulso: Legrottaglie (C), doppia ammonizione per proteste al 44' del secondo tempo




Commenta con Facebook