• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pescara > Mercato Pescara, Sebastiani rimpiange Zeman: "Bergodi? E' tutto nelle sue mani"

Mercato Pescara, Sebastiani rimpiange Zeman: "Bergodi? E' tutto nelle sue mani"

Il presidente degli abruzzesi si e' lasciato andare a qualche dolce ricordo e ha parlato della possibile permanenza del nuovo allenatore



22/02/2013 14:43

 

MERCATO PESCARA SEBASTIANI ZEMAN / PESCARA - Impossibile non rimpiangere Zeman, parole che faranno sicuramente piacere (si fa per dire) a Cristiano Bergodi. Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani ha parlato a 'Radio Manà Manà Sport' lanciando un pensiero per l'ex allenatore della Roma, che ha riportato gli abruzzesi in serie A: "Per Zeman le porte del Pescara saranno sempre aperte. Con noi ha svolto un lavoro eccezionale, addirittura accelerando, con la promozione centrata al primo tentativo, il progetto di crescita della squadra. Peccato Zeman abbia scelto di accettare lo proposta della Roma, peccato che Verratti, Immobile e Insigne se ne siano andati. Cos'è andato storto a Roma? Se si decide di lavorare con lui, bisogna che i giocatori siano convinti di farlo. A Roma non so se è successo questo. Un suo ritorno a Pescara? Mai dire mai...". Ma Bergodi non è in discussione, anzi: "Sono soddisfatto della scelta di chiamare Bergodi perchè è un allenatore valido che gode della mia più totale fiducia. Lui lo sa, la conferma per il prossimo anno passa soltanto dalle prestazioni e dall'atteggiamento della squadra". Nell'intervista c'è anche un retroscena interessante: "Avevo chiamato Delio Rossi per sostituire Stroppa, ma lui ha preferito declinare la mia offerta".

A.P.

 

 




Commenta con Facebook