• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma, Boniperti Jr: "Io, mio nonno e quest'occasione che non voglio farmi sfuggire"

Parma, Boniperti Jr: "Io, mio nonno e quest'occasione che non voglio farmi sfuggire"

Parla Filippo, nipote del grande Giampiero: "A 5 anni sono stato vicino al Torino"



21/02/2013 10:26

PARMA JUVENTUS FILIPPO GIAMPIERO BONIPERTI / ROMA - Filippo Boniperti, nipote del grande Giampiero e seconda punta del Parma, ha rilasciato un'intervista al 'Corriere dello Sport'. Queste le sue parole:

NONNO GIAMPIERO - "Per me, fino ai 12-13 anni, era semplicemente mio nonno. Poi sono iniziati i paragoni e da lì ho capito. Non mi ha mai portato allo stadio. Mi è venuto a vedere una volta giocare, quando ero piccolo, ma è andato via dopo 5 minuti perchè soffriva troppo. Mi ha raccontato molte cose del suo calcio, partite, compagni, avversari. La mia storia preferita? All'epoca non esistevano i cambi e lui mi dice sempre che, in caso di infortunio, l'unica era far male a un avversario e farsi espellere almeno si pareggiavano i conti. Era un po' più cattivo di me, sapeva farsi rispettare, dovrei imparare da lui. Mi dice sempre che i gol sono importanti ma io preferisco farli fare, poi gioco più arretrato rispetto a lui.

IO - "Sono cresciuto con il mito di Del Piero ma il mio idolo è Ronaldinho. Ora il ginocchio va bene, sono tornato in condizione ma mi manca il ritmo partita. Voglio sfruttare al meglio l'occasione che mi ha dato il Parma e dimostrare di valere questa categoria. Quando esordii in Europa League con la Juve mi è mancato il respiro. E pensare che a 5 anni potevo diventare del Torino: volevano prendermi ma il mio allenatore si oppose. Pochi mesi dopo ero alla Juventus".

 

S.D.




Commenta con Facebook