• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Germania > Bayern Monaco, Hoeness svela: "Ecco come e' arrivata la firma di Guardiola"

Bayern Monaco, Hoeness svela: "Ecco come e' arrivata la firma di Guardiola"

Il presidente del club bavarese ha parlato della trattativa che portera' il tecnico spagnolo in Germania dal giugno prossimo


Pep Guardiola (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

20/02/2013 12:24

BAYERN MONACO HOENESS GUARDIOLA / MONACO DI BAVIERA (Germania) - Pep Guardiola, ormai è noto, sarà l'allenatore del Bayern Monaco dalla prossima stagione: sostituirà Jupp Heynckes sulla panchina dei bavaresi. Ma come si è arrivati alla firma? Lo ha svelato, alla 'Bild', il presidente del club tedesco Uli Hoeness: "Rummenigge aveva visto Guardiola a Barcellona nell'autunno scorso e il fratello dello spagnolo, Pere, è stato più volte a Monaco di Baviera. Il vertice decisivo si è svolto il 20 dicembre scorso a New York. Pep aveva chiesto di incontrarmi, mi ha mandato una limousine all'albergo e ci siamo visti nel sotterraneo del palazzo dove vive a Manhattan. Dopo tre ore di conversazione, Pep ha detto sì e ha firmato subito. Dopo, il contratto è stato conservato in una cassetta di sicurezza per settimane. Pep era molto ben informato sul Bayern. Mi ha fatto domande sulla formazione, sui rapporti con la stampa. Dopo un minuto dalla firma ho capito subito che era l'allenatore perfetto per noi". Hoeness ha, pero', un rammarico: "Dopo quello che è successo, una sola cosa vorrei cambiare se potessi tornare indietro. Avrei annunciato l'accordo entro Natale, durante la pausa, e non a campionato in corso".




Commenta con Facebook