Breaking News
© Getty Images

Juventus-Monaco, Evra: "Troppa ansia. Non è un grandissimo risultato"

Il difensore bianconero commenta la vittoria sui monegaschi

JUVENTUS MONACO EVRA / TORINO - Al termine della gara di andata dei quarti di finale di Champions League, il difensore della Juventus Patrice Evra commenta la vittoria sul Monaco: "Semifinale? Sempre tutto aperto. Dobbiamo rispettare il Monaco perché è una bella squadra. Non abbiamo fatto come l'Arsenal e non li abbiamo sottovalutati. L'1-0  non è un granfissimo risultato, però ti mette nella condizione di passare il turno. Dobbiamo fare ancora tanto a Monaco e rispettare l'avversario. Juve rivelazione? All'epoca nessuno ci aspettava in finale col Monaco. La Juve è differente perché siamo una buona squadra. Se passiamo il turno siamo una grande squadra. Il presidente agli ottavi ci diceva di passare il turno: ce l'abbiamo fatta e gli altri esultavano, ma per me era normale. Ogni volta che gioco con questa maglia cerco di rispettare i grandi che hanno fatto la storia e per me è una grande responsabilità. Ho sentito un po' di ansia in campo stasera, ero molto sorpreso di questo. Se sbagli due passaggi poi vai in crisi. Dovevamo fare più passaggi. Non è l'avversario, è la pressione. Dovremo essere meno ansiosi e giocare il nostro solito calcio al ritorno. Sarà una partita ancora più difficile di quella di Dortmund".

L.P.

Champions league   Real Madrid   Juventus
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Il tecnico ha commentato l'accesso in finale di Champions League
Champions league   Juventus   Monaco
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Le ultime sulla semifinale di Champions League
Champions league   Juventus  
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match di Champions League