• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Siena-Lazio, Petkovic: "Non ci sono spiegazioni o scuse, mi prendo le mie colpe"

Siena-Lazio, Petkovic: "Non ci sono spiegazioni o scuse, mi prendo le mie colpe"

Il tecnico dei biancocelesti analizza la brutta sconfitta in terra toscana


Vladimir Petkovic (Getty Images)
Mattia Boscaro

19/02/2013 00:24

SIENA LAZIO PETKOVIC / SIENA - Vladimir Petkovic analizza con grande lucidità e comprensibile delusione la sfida contro il Siena: "Non ci sono spiegazioni o scuse, ci dobbiamo guardare negli occhi, siamo davvero dispiaciuti e ci scusiamo con chi ci ha guardato. Non era la vera Lazio. Inutile ora alzare troppo la voce, i ragazzi sono intelligenti e capiscono da soli, spero che nelle prossime partite dimostrino grande carattere e voglia di vincere. Le cose non sono andate bene dall'inizio, come allenatore mi prendo anche la mia colpa. Emeghara? Lo conoscevo ed ho spiegato benissimo le sue qualità ai miei. Faccio i complimenti al Siena per quello che ha fatto".

 




Commenta con Facebook