• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Mazzone critico: "Zeman non l'avrei esonerato. E su Conte..."

Roma, Mazzone critico: "Zeman non l'avrei esonerato. E su Conte..."

L'ex tecnico del Brescia ha approfittato del compleanno di Baggio per parlare del calcio nostrano



18/02/2013 18:53

ROMA ZEMAN ESONERO MAZZONE CONTE/ ROMA - Non potevano mancare gli auguri di Carletto Mazzone a Roberto Baggio. L'ex tecnico di Brescia e Roma, intervistato da 'RTL 102.5', ha così ricordato il 'Divin Codino', che oggi compie 46 anni: "Faccio i miei auguri a Roberto Baggio, che è stato uno dei più grandi campioni che io ho avuto l’onere e il piacere di guidare. Io lo ricordo soprattutto come un uomo eccezionale. Mi ha fatto piacere vederlo al Festival  di Sanremo, mi ha commosso".

ZEMAN - "Mi è sempre piaciuto come giocava e come comportava, un professionista, in gamba e per bene. Il suo esonero mi e' dispiace tantissimo. Se io fossi stato un dirigente importante della Roma lo avrei fatto andare fino in fondo".

 

BALOTELLI - "Mi farebbe arrabbiare tanto perché gli avrei spiegato che, anche se ognuno di noi ha i suoi problemi, noi siamo pagati per giocare a calcio profumatamente. E' molto bravo e noi tutti gli vogliamo bene, ma lui si deve comportare bene".

 

CONTE - "Tanti anni fa ricevetti una telefonata dal Presidente della Juventus Giampiero Boniperti perché voleva sapere se Conte, che stava nel mio Lecce ed era infortunato, se il ragazzo aveva recuperato dopo il grave incidente. Io garantii di persona che aveva assorbito l’infortunio grave e per lui la mia garanzia fu un fatto scontato. E Conte andò alla Juventus ed ebbe come calciatore una grande carriera. Adesso da grande si è messo a fare l’allenatore, lo sa fare bene e gli auguro tanta fortuna”.

M.S




Commenta con Facebook