Breaking News
© Getty Images

Roma, la crisi della squadra di Garcia parte dall'attacco

Nel girone di ritorno solo nove gol segnati in undici partite

GARCIA SECONDO POSTO LAZIO / ROMA - Per la Roma domenica si è consumato il tanto temuto sorpasso della Lazio, che è adesso seconda con un punto di vantaggio sui giallorossi. Un risultato inaspettato se riavvolgiamo il nastro a due mesi fa, quando la squadra di Garcia aveva dodici punti di margine sui cugini. Ma nel girone di ritorno la Roma ha vinto soltanto tre partite e soprattutto non riesce più a segnare: soltanto nove gol segnati in undici partite. Alla 30a giornata dello scorso campionato la Roma aveva realizzato 60 reti, 19 in più di questa stagione. Colpa delle scelte di mercato, che hanno portato a gennaio i flop Ibarbo e Doumbia, della crisi di Gervinho e del momento opaco di Ljajic. Addirittura nelle ultime cinque gare solo una volta è andato a segno un attaccante: Totti a Verona contro l'Hellas.

M.D.F.

Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Il tecnico giallorosso sull'ultima partita del numero 10
Notizie   Roma   Chievo Verona
Chievo-Roma, Spalletti: "Juve merita Scudetto. Totti l'ho penalizzato"
Chievo-Roma, Spalletti: "Juve merita Scudetto. Totti l'ho penalizzato"
Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia del match del 'Bentegodi'
Notizie   Roma   Juventus
Roma, Nainggolan: "Restiamo concentrati". Poi 'punge' gli juventini
Roma, Nainggolan: "Restiamo concentrati". Poi 'punge' gli juventini
Il centrocampista ha spiegato il motivo dell'accesa esultanza dopo il gol alla Juventus