• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-INTER

PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-INTER

Viola show al 'Franchi': Ljajic e Jovetic annichiliscono la banda Stramaccioni


Jovetic (Getty Images)
Maurizio Fedeli (twitter@maurilio85)

17/02/2013 23:37

PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA INTER  / FIRENZE –  Non c’è stata partita. La Fiorentina travolge l’Inter al 'Franchi' e si porta a meno uno in classifica dai nerazzurri. Prestazione autorevole quella degli uomini di Montella, dove a spiccare sono le giocate di Ljajic, Jovetic  e Aquilani. Nell’Inter si salva solo Handanovic, il resto è da dimenticare.

FIORENTINA

Viviano 6 – Spettatore aggiunto, si diverte senza pagare il biglietto. Incolpevole sul gol di Cassano.

Tomovic 6,5 – Dalle sue parti l’Inter fatica a passare.

Rodriguez 7 – Puntuale nelle chiusure difensive, dirige con autorevolezza i compagni di reparto.

Savic 6 – Attento e mai in affanno.

Cuadrado 7 – Speedy Gonzales sulla fascia destra, non lo prendono mai. Dal 82’ Llama s.v.

Aquilani 7,5 – Due assist, di cui uno di tacco, e giocate che valgono il prezzo del biglietto.

Pizarro 6,5 – Sforna la specialità della casa: giro palla veloce. Dal 68’ Sissoko 6 – Debutto in  maglia viola, entra a giochi già fatti.

Borja Valero 7 – Tocca ogni pallone degno di nota dal centrocampo in su, sembra avere il dono dell’ubiquità.

Pasqual 6,5 – Un assist e tanta corsa sul settore sinistro.

Jovetic 8,5 – Autentico mattatatore della serata grazie alla doppietta che stende i nerazzuri, il montenegrino gioca al servizio della squadra. La prima rete è un autentico capolavoro: destro a giro da fuori area che si infila sotto la traversa. Dal 71’ El Hamdaoui s.v.

Ljajic 8 –  Apre le marcature e realizza la rete del 4-0. Nel mezzo tanto spettacolo.

All. Montella 8 – Dopo la sconfitta di Torino l’Aeroplanino voleva una risposta dalla squadra e l’ha ottenuta: i suoi sfornano una partita ad alto contenuto agonistico, giocando a tratti in modo spettacolare.

INTER

Handanovic 6,5 – Compie interventi prodigiosi in ordine cronologico su Jovetic, Ljajic, Aquilani e Borja Valero. L’Inter lo ringrazia per aver evitato un passivo che poteva essere ben più pesante.

Zanetti 5 – Cerca, da capitano, di non far affondar la barca.

Ranocchia 4,5 – In completa confusione per tutto l’arco della partita.

Juan Jesus 4,5 – Mette lo zampino, in negativo, in almeno due reti della Fiorentina.

Nagatomo 5 – Perde tutti i duelli, ma è uno degli ultimi a issare bandiera bianca.

Cambiasso 5,5 – Prova a mettere l’esperienza in mezzo al campo, ma i suoi compagni non lo aiutano.

Kovacic 4 – Chi l’ha visto? Serata terribile per il talento croato che tocca, male, i pochi palloni che passano dalle sue parti. Si fa anticipare da Aquilani nell’azione che da il via al raddoppio viola, Stramaccioni lo sacrifica per provare a dare la scossa nella ripresa. Dal 46’ Alvarez 5 – Si nota solo per i falli commessi.

Kuzmanovic 4,5 – Poco filtro e poca sostanza: dalle sue parti la Fiorentina passa quando vuole.

Guarin 4,5 – Impalpabile in mezzo al campo. Dal 57’ Alvaro Pereira 5 – Ci mette la corsa per evitare guai peggiori.

Cassano 6  - Salva la prestazione personale grazie al gol, che risulta essere l’unico tiro dell’Inter nello specchio della porta per l’arco dell’intera partita.

Palacio  5 – Prova, inutilmente, a fare movimento là davanti. Dal 75’ Schelotto s.v.

All. Stramaccioni 4 – Parte male la settimana di avvicinamento al derby: l’Inter sforna la peggior prestazione stagionale, non impensierendo mai gli avversari. Cerca, invano, di dare una scossa durante l’intervallo.

Arbitro: Rizzoli 6,5 – Partita priva di episodi rilevanti. Nonostante la direzione di gara all’inglese, il fischietto di Bologna è costretto ad estrarre numerosi cartellini per placare gli animi in campo.

TABELLINO

FIORENTINA-INTER 4-1

Fiorentina (3-5-2): Viviano, Tomovic, Rodriguez, Savic, Cuadrado (dal 82’ Llama), Aquilani, Pizarro (dal 68’ Sissoko), Borja Valero, Pasqual, Jovetic (dal 71’ El Hamdaoui), Ljajic. All. Montella.

Inter (4-3-1-2): Handanovic, Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo, Cambiasso, Kovacic (dal 46’ Alvarez), Kuzmanovic, Guarin (dal 57’ Alvaro Pereira), Cassano, Palacio (dal 75’ Schelotto). All. Stramaccioni.

Arbitro: Rizzoli

Marcatori: 13’ e 64’ Ljajic (F), 32’ e 55’ Jovetic (F), 86’ Cassano (I)

Ammoniti: 26’ Pasqual (F), 36’ Pizarro (F), 46’ Ranocchia (I), , 56’ Guarin (I), 57’ Juan Jesus (I), 66’ Alvaro Pereira (I), 70’ Savic (F)

Espulsi:  

 

 




Commenta con Facebook