• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Genoa-Udinese, Guidolin: "Dobbiamo puntellare la classifica". E su Muriel...

Genoa-Udinese, Guidolin: "Dobbiamo puntellare la classifica". E su Muriel...

Il tecnico dei friulani ha parlato in vista della sfida di domani contro il 'Grifone'



16/02/2013 14:21

GENOA-UDINESE GUIDOLIN / UDINE - Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Genoa, l'allenatore dell'Udinese Francesco Guidolin ha parlato del buon momento dei suoi, senza però sottovalutare il prossimo avversario. "Gli esami non finiscono mai - ha spiegato Guidolin - non ho mai considerato il Genoa una squadra a rischio salvezza. E' una di quelle formazioni capaci di fare 25-30 punti a girone e in grado di uscire da qualsiasi brutta situazione. Nelle ultime uscite ha ritrovato concretezza e cattiveria agonistica e ha raccolto punti rendendo il cammino meno impervio. Noi, a febbraio, abbiamo una classifica interessante e dobbiamo cercare di puntellarla senza fare il passo più lungo della gamba e guardarci dalle squadre vicine. Per fare risultato in Liguria servirà una partita di grande concentrazione e determinazione. Muriel? Il colombiano si sta allenando per trovare la forma migliore. Non ha ancora la condizione con cui lo abbiamo visto giocare a Bergamo in amichevole l'estate scorsa". Infine, una battuta su Vydra, ceduto in prestito al Watford. "Matej è un mio pupillo e diventerà un grande centravanti. Avrei voluto tenerlo qui, ma avrebbe corso il rischio di non giocare mai. La scelta migliore era mandarlo in una squadra in cui potesse giocare e maturare. Sono contento per ogni sua rete messa a segno con la maglia del Watford. Spero di poterlo allenare ancora, è un ragazzo in via di formazione. Ero sicuro che avrebbe parlare di sé perché ha qualità importanti".

M.Z.




Commenta con Facebook