• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Europa League, Borussia Moenchengladbach-Lazio 3-3: biancocelesti con il cuore

Europa League, Borussia Moenchengladbach-Lazio 3-3: biancocelesti con il cuore

Non bastano tre rigori ai tedeschi: Floccari e Kozak li raggiungono


Hernanes (Getty Images)

14/02/2013 23:47

BORUSSIA M LAZIO / MOENCHENGLADBACH (Germania) - La Lazio pareggia una gara incredibile con tre rigori per il Borussia Moenchengladbach, due pali e un espulso. La partita è bella e combattuta e si mette subito bene per i tedeschi: primo rigore e trasformazione di Stranzl. Gli uomini di Petkovic vanno vicini a subire il raddoppio con Arango, il cui sinistro si ferma sul palo, ma danno segni di risveglio. Il pareggio, del solito Floccari, arriva al 57', mentre 7 minuti più tardi arriva il sorpasso di Kozak. Stranzl ci riprova da dischetto, espulsio Dias, ma Marchetti dice di no. Il finale è pazzesco: Marx firma il 2-2, ancora su rigore, poi Arango su punizione segna il 3-2. I biancocelesti però non ci stanno e ancora Kozak firma il 3-3 definitivo di una partita bellissima.




Commenta con Facebook