• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Borussia M.-Lazio, Petkovic: "Come con il Napoli. Turnover ragionato"

Borussia M.-Lazio, Petkovic: "Come con il Napoli. Turnover ragionato"

Il tecnico biancoceleste ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match


Vlado Petkovic (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

13/02/2013 18:56

BORUSSIA LAZIO PETKOVIC CONFERENZA / ROMA - Alla vigilia della sfida di Europa League tra Borussia Moenchengladbach e Lazio, il tecnico biancoceleste Vlado Petkovic ha parlato in conferenza stampa. Ecco le dichiarazioni dell'allenatore di Sarajevo, divise per argomento: "Abbiamo a che fare contro un grande avversario che anche non giocando bene ha ottenuto un buon risultato contro il Bayer Leverkusen. Un avversario pericoloso nelle ripartenze e sulle palle ferme. Sappiamo più o meno tutto dell'avversario ma come detto spesso l'importante è ritrovare la Lazio vista nell'ultima partita e confermare tutto ciò"

FAVRE - "E' uno degli allenatori più grandi in Svizzera, poi anche in Germania ha fatto ottime cose, formando ottimi giocatori. E' molto pragmatico e  cerca sempre di giocare. Lo apprezzo moltissimo. L'ho già incontrato in amichevole. Sicuramente si parlerà ancora di lui in futuro".

PALLE FERME - "Bisogna sempre stare attenti sulle palle ferme, abbiamo avuto qualche problema ultimamente ma da domani si vedrà una marcatura per 95 minuti".

CALO FISICO - "Con il Napoli abbiamo avuto tre occasioni anche quando loro hanno giocato con 4 attaccanti. Abbiamo giocato 60 minuti propositivi. Sapevamo sempre cosa fare, dopo il pareggio abbiamo reagito ancora. Ci saranno anche domani momenti dove voliamo e riusciamo a fare gioco, ma ci saranno momenti anche in cui si soffrirà".

TURNOVER - "Dall'inizio ho sempre parlato di turnover ragionato. Anche domani. Cercherò di schierare la formazione che mi darà la garanzia di passare il turno. Floccari? E' merito suo, dei compagni. Ha aspettato tanto, ha ricevuto l'opportunità e l'ha sfruttata. Come lui ci sono tanti nostri giocatori che potranno dare tanto. L'importante è sempre oggi e domani per vincere la prossima partita".

 

SINGOLI - "Cavanda è un assenza concordata con la società. Ederson sta tornando da due mesi di cura e avrà possibilità di allenarsi ancora con la squadra. Sarà in panchina ma non è ancora al 100%. Onazi vorrei vedere anche io come sta, dovrebbe venire direttamente dalla Nigeria. Mauri è migliorato ma vediamo anche per lui domani. Se non è al 100% non sarà nemmeno in squadra".

 

 




Commenta con Facebook