• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Rossi: "Burdisso sputa e da' gomitate, deve stare zitto"

Sampdoria, Rossi: "Burdisso sputa e da' gomitate, deve stare zitto"

L'allenatore blucerchiato: "Ho esagerato nella replica, ma non ho avuto la forza per trattenermi"


Il dito medio di Rossi (Immagine da internet)

13/02/2013 01:15

SAMPDORIA ROMA ROSSI BURDISSO MEDIO / GENOVA - Delio Rossi non chiederà scusa a Nicolas Burdisso per il dito medio sfoggiato in Sampdoria-Roma. Il tecnico blucerchiato, intervistato da 'Il Messaggero', ha dichiarato: "Non accetto di essere insultato senza motivo. Stavo dando disposizioni tattiche quando Burdisso mi ha insultato da lontano: come può un professionista comportarsi così con un allenatore? Non riesco a restare calmo quando vengo insultato. A mente fredda dico di aver esagerato, ma non ho avuta la forza per trattenermi. Rispetto tutti e voglio essere rispettato".

"BURDISSO DEVE STARE ZITTO" - "Perché dovrei scusarmi? Burdisso non può impartire lezioni di comportamenti: uno che dà gomitate e sputa deve solo stare zitto. Gli esempi sono i Maldini, i Del Piero, i Pirlo, non lui. Sono dispiaciuto per il dito medio, non era rivolto ai tifosi giallorossi, per i quali nutro rispetto. Non cerco alibi per il mio gesto, pagherò perché ho sbagliato, ma non voglio passare per un 'mostro': qualcuno ha subito strumentalizzato l'episodio. Sono caduto nella trappola, dovrò farci attenzione in futuro. La mia intenzione è di non rubare più la scelta con brutti episodi, ma non so se ci riuscirò: mi sforzerò per trattenermi in ogni frangente".

M.T.




Commenta con Facebook