• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Celtic-Juventus, Conte alza la guardia: "Dobbiamo stare attenti. Vogliamo i quarti"

Celtic-Juventus, Conte alza la guardia: "Dobbiamo stare attenti. Vogliamo i quarti"

Il tecnico dei bianconeri in conferenza stampa parla dell'andata degli ottavi di Champions


Conte (Getty Images)
Bruno De Santis (twitter: @Bruno_De_Santis)

11/02/2013 19:10

CELTIC JUVENTUS CONFERENZA CONTE / GLASGOW (Scozia) - Massimo rispetto per il Celtic: Antonio Conte vuole la massima concentrazione dai suoi in vista dell'andata degli ottavi di finale di Champions in casa degli scozzesi. Alla vigilia della partita, il tecnico della Juventus parla in conferenza stampa: "Abbiamo seguito la crescita del Celtic e dobbiamo stare molto attenti, in casa sono pericolosi. Il pubblico? Sono il loro dodicesimo uomo. Non sottovaluteremo gli avversari, abbiamo massimo rispetto nei loro confronti. Abbiamo studiato bene il Celtic, sono una squadra molto fisica e segnano molti gol da calcio piazzato".

Conte poi continua: "Il nostro obiettivo è di continuare a crescere come squadra. Tornare in Champions League è un sogno e abbiamo voglia di continuare a sognare ottenendo la qualificazione ai quarti di finale". Sulla formazione, il tecnico della Juventus esclude un impiego di Asamoah: "È tornato ieri, sarebbe troppo chiedergli di giocare. Si allenerà con noi e sarà pronto per sabato".

L'allenatore dei campioni d'Italia si sofferma poi sulle individualità degli avversari: "Brown è il cuore e l'anima del Celtic, mentre Hooper è un calciatore che potrebbe far bene in Italia. Non sono molte le squadre che battono in casa il Barcellona e perdono di poco al 'Camp Nou'. Lennon? Lo ringrazio per le belle parole: sta facendo un grande lavoro sia in campionato che in Champions".




Commenta con Facebook