Breaking News
© Getty Images

Milan, un 'Diavolo' sempre più italiano: ma Maldini e Baresi sono lontani

I rossoneri vorrebbero ricostruire un gruppo italiano per rivivere i fasti di un tempo

MILAN ITALIA BERLUSCONI FUTURO/ ROMA - Un Milan sempre più italiano. Il diktat presidenziale sembra spingere verso un 'Diavolo' sempre più a tinte azzurre. Gli arrivi di Paletta, Bocchetti, Cerci, Destro e Antonelli, nell'ultima sessione di calciomercato, che si vanno ad aggiungere a quello di Bonaventura, in agosto, vanno verso questa direzione. Le ultime voci vogliono, poi, i rossoneri sulle tracce di Immobile e Baselli. Il sogno in casa Milan - non è un segreto - è quello di ricostruire uno spogliatoio importante fatto soprattutto da italiani per rivivere i fasti di un tempo. Ma sarà la scelta giusta? Il calcio italiano - come visto ieri nella sfida contro la Bulgaria - non sta certamente attraversando il suo miglior momento. Gli anni di Tassotti, Baresi, Costacurta e Maldini sembrano davvero lontani, così come quelli dei campioni del Mondo, guidati da Gattuso, Nesta, Pirlo e Inzaghi.

M.S.

Mercato   Milan   Atalanta
Calciomercato Milan, summit con l'Atalanta: da Kessie a Conti
Calciomercato Milan, summit con l'Atalanta: da Kessie a Conti
Sartori e Mirabelli si sono incontrati a Casa Milan. Diversi gli affari possibili
Mercato   Juventus   Milan
Calciomercato: Juve-Costa, Milan su Morata. L'Inter sogna Di Maria
Calciomercato: Juve-Costa, Milan su Morata. L'Inter sogna Di Maria
Le tre grandi d'Italia incendiano il mercato alla ricerca dei colpi giusti per la prossima stagione
Mercato   Milan   Spagna
Calciomercato Milan, Morata ha accettato: 7.5 milioni per lui
Calciomercato Milan, Morata ha accettato: 7.5 milioni per lui
Pronta l'offerta da 60 milioni per il Real. Perez può farsi tentare dall'idea di un'asta