• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Juventus-Fiorentina, Viviano si difende: "Nessuna mancanza di rispetto a Pirlo"

Juventus-Fiorentina, Viviano si difende: "Nessuna mancanza di rispetto a Pirlo"

Il portiere dei toscani e' finito nella bufera, soprattutto sui social network, per il suo gesto plateale


Viviano (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter: @MattZappa88)

10/02/2013 13:11

JUVENTUS-FIORENTINA VIVIANO MAGLIA PIRLO BORJA VALERO / TORINO -

Ore 12.00 - Continuano le polemiche sulla decisione del portiere della Fiorentina Emiliano Viviano di gettare a terra la maglia di Andrea Pirlo nel postpartita di Juventus-Fiorentina. Dopo l'episodio, infatti, sono migliaia gli utenti che si sono mobilitati sui social network per contestare quanto fatto dall'ex giocatore del Bologna. In sua difesa, però, è arrivato un comunicato da parte della Fiorentina, come riporta 'Sportmediaset', nel quale si spiega come Viviano abbia deciso di sfilare la maglia di Pirlo dalle spalle di Borja Valero per impedirgli di andare sotto il settore ospiti viola con una maglia bianconera. Una scelta di responsabilità, dunque, per evitare ulteriori polemiche tra i toscani: arrivate in ogni caso.

Ore 13.00 - Dopo la presa di posizione ufficiale del club viola, sono arrivate anche le dichiarazioni del giocatore in merito all'episodio di ieri sera. "Non avevo invece alcuna intenzione di mancare di rispetto né a Pirlo, che stimo tantissimo, né alla Juventus né al pubblico di Torino - ha spiegato Viviano - tanto che Borja Valero ha poi naturalmente recuperato la maglia che aveva scambiato con Pirlo all'insegna del fair play del dopo partita".




Commenta con Facebook