• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, Lazio-Napoli 1-1: spettacolo ed emozioni all'Olimpico

Serie A, Lazio-Napoli 1-1: spettacolo ed emozioni all'Olimpico

A Floccari risponde Campagnaro: la Juventus si porta a piu' cinque dai partenopei


Lazio-Napoli (Getty Images)

09/02/2013 23:36

LAZIO NAPOLI SERIE A / ROMA - All'Olimpico di Roma va in scena una sfida molto attesa, che riserverà grande spettacolo ed emozioni. La Lazio parte fortissima, mette sotto il Napoli e passa al minuto 11 con Floccari: il centravanti biancoceleste è bravo a stoppare un cross e a battere di sinistro De Sanctis. Gli uomini di Petkovic giocano un gran primo tempo, con un pressing furioso che mette in crisi i partenopei. Da segnalare il curioso infortunio di Mauri: il numero 6, dopo il gol di Floccari, va a recuperare il pallone in fondo al sacco e si procura una distorsione alla caviglia. La Lazio va vicina al raddoppio ancora con Floccari, il cui destro a giro si stampa sul palo. Cavani non si vede molto, ma nell'unica occasione buona colpisce la traversa con un bel colpo di testa.  Nel finale si fa male anche Behrami, costretto ad uscire per far posto a Insigne. La ripresa è nel segno del folletto campano: le sue discese sulla sinistra mettono in crisi la Lazio e creano grandi occasioni per il Napoli. Nel finale Lulic ha due occasioni d'oro: nella prima salva Campagnaro dopo un'incomprensione con De Sanctis, nella seconda l'esterno ruba palla a Cannavaro ma cerca un improbabile pallonetto bloccato facilmente dall'estremo difensore biancoceleste. Gli ultimi minuti si trasformano in un assedio del Napoli che dopo una traversa di Inler trova il pareggio con un gran gol di Campagnaro. Ma le emozioni non sono finite: prima Pandev e poi Floccari (traversa), vanno ad un passo dal gol decisivo. Finisce uno ad uno: la Juventus si porta a più cinque.

Classifica: Juventus* 55 punti, Napoli 50*, Lazio 44*, Inter 40, Milan 40, Fiorentina *39, Catania 35, Roma 34, Udinese 33, Parma 31, Torino 28, Chievo 28, Atalanta 26, Bologna 25, Sampdoria 25, Cagliari 24, Genoa 21, Pescara 20, Siena 17, Palermo 17.

* una partita in più




Commenta con Facebook