Breaking News
© Getty Images

Chievo, Paloschi: "Milan? Nessun rimpianto. Voglio 10 gol e la Nazionale"

L'attaccante classe '90 si racconta tra passato, presente e futuro

CHIEVO PALOSCHI MILAN NAZIONALE / VERONA - Il Milan è alle spalle. Il sogno, l'obiettivo, ora, è la Nazionale. Alberto Paloschi, attaccante del Chievo, si racconta ai microfoni del 'Corriere dello Sport': "Siamo undici punti sopra la zona retrocessione, ma ancora non mi fido. Ci mancano sei punti. Maran è stato bravo a puntare sulla compattezza del gruppo per farci rialzare. Il Milan? Non ho rimpianti. Ho dato tutto, cercando di carpire più segreti possibili dal compagno di reparto Inzaghi. Al Chievo sto bene e ringrazio Campedelli per aver acquistato il mio intero cartellino. Ora voglio arrivare alla doppia cifra e se possibile segnare ancora di più. Nazionale? Non nascondo che è il mio obiettivo. Devo fare altri gol con il Chievo".

L.P.

Serie A   Chievo Verona   Juventus
Juventus-Chievo, Allegri pensa al Barcellona: rivoluzione Dybala
Juventus-Chievo, Allegri pensa al Barcellona: rivoluzione Dybala
Il tecnico ragiona sul turnover da attuare in vista della Champions. Potrebbe 'imitare' Sarri
Serie A   Chievo Verona   Milan
Serie A, Milan-Chievo 3-1: Bacca ritrova il sorriso, rossoneri in zona Europa
Serie A, Milan-Chievo 3-1: Bacca ritrova il sorriso, rossoneri in zona Europa
Gli uomini di Montella si portano ad un solo punto dal quarto posto dell'Atalanta
Serie A   Chievo Verona   Milan
Milan-Chievo, Montella: "Così andiamo in Europa. Closing? Niente alibi"
Milan-Chievo, Montella: "Così andiamo in Europa. Closing? Niente alibi"
Il tecnico rossonero parla in vista del match di 'San Siro'