• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, le probabili formazioni della ventiquattresima giornata di campionato

Serie A, le probabili formazioni della ventiquattresima giornata di campionato

I probabili schieramenti indicati dagli inviati della redazione di Calciomercato.it


L'esultanza di Cavani (Getty Images)

08/02/2013 19:14

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI / ROMA - Tra sabato e domenica si disputerà la ventiquattresima giornata di Serie A: ecco le probabili formazioni con le ultime dai campi raccolte dagli inviati di Calciomercato.it.

 

JUVENTUS-FIORENTINA sabato ore 18

LE ULTIME - Oggi a Roma, davanti alla Corte di Giustizia Federale, si discute il ricorso contro la squalifica inflitta a Bonucci per i fatti di Juve-Genoa. Se dovesse essere confermata, spazio a Barzagli-Marrone-Caceres in difesa. Lichtsteiner, Marchisio e Giovinco non sono al meglio: Conte medita di lasciarli a riposo in vista del Celtic e dare spazio a Isla, Pogba e Matri. Dall'altra parte, gioca Romulo per le squalifiche di Aquilani e Migliaccio. Davanti ballottaggio Toni-Ljajic, con il primo in vantaggio. In porta confermato Viviano.


JUVENTUS (3-5-2):  Buffon; Barzagli, Marrone, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, De Ceglie; Matri, Vucinic. A disp.: Storari, Rubinho, Peluso, Padoin, Giaccherini, Marchisio, Giovinco, Quagliarella All. Conte (squalificato, in panchina Alessio)

Ballottaggi: Isla 60% - Lichtsteiner 40%, Matri 80% - Quagliarella 20%
Squalificati: Bonucci
Indisponibili: Chiellini, Pepe, Bendtner, Asamoah


FIORENTINA (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Romulo, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic, Toni. A disp.: Neto, Lupatelli, Tomovic, Compper, Capezzi, Llama, Wolski, Ljajic, Larrondo, El Hamdaoui. All. Montella

Ballottaggi: Toni 80% - Ljajic 20%
Squalificati: Aquilani, Migliaccio
Indisponibili: Hegazi, Rossi, Mati Fernandez, Camporese

Giacomo Auriemma

 

LAZIO-NAPOLI (Sabato ore 20.45)


LE ULTIME - Proprio come lo scorso anno, inizia già il post-Klose per la Lazio. Il tedescone si è fatto male e fortuna di Petkovic che un Sergio Floccari tirato a lucido è pronto a sostituirlo stabilmente. Per il resto i biancocelesti sono al gran completo nella formazione titolare. Idem Mazzarri, che deve rinunciare al solo Dzemaili squalificato. Sicuramente non una defezione da strapparsi i capelli. Ballottaggio in difesa: stavolta potrebbe essere Campagnaro a restare fuori. 

LAZIO (4-3-2-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu; Candreva, Ledesma, Gonzalez; Hernanes, Mauri; Floccari. A disp.: Bizzarri, Strakosha, Ciani, Pereirinha, Cavanda, Stankevicius, Cana, Lulic, Saha, Kozak, Rozzi. All. Petkovic

Ballotaggi: Gonzalez 80% - Lulic 20%
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Ederson, Klose, Brocchi

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Mesto, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disp.: Rosati, Colombo, Gamberini, Grava, Rolando, El Kaddouri, Armero, Donadel, Calaiò, Insigne, Maggio. All. Mazzarri 

Ballottaggi: Gamberini 50%- Britos 30% - Campagnaro 20% (per due posti); Maggio 90% - Mesto 10%; Pandev 90% - Insigne 10%. 
Squalificati: Dzemaili
Indisponibili: Nessuno

Antonio Papa

 

PARMA-GENOA domenica ore 12,30

LE ULTIME - In casa Parma, sicure le assenze di Mirante, Santacroce e Galloppa. Pavarini difenderà la porta crociata, con Benalouane che torna in campo dal 1'. A centrocampo mancheranno gli squalificati Rosi e Marchionni: Donadoni quasi sicuramente punterà sul greco Ninis. Ballardini conferma, invece, il 3-5-1-1 con Bertolacci a sostegno di Borriello. Cassani continua ad allenarsi a parte, in preallarme Ferronetti.

PARMA (4-3-3): Pavarini; Benalouane, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Ninis, Valdes, Parolo; Biabiany, Belfodil, Sansone. A disp.: Bajza, Coda, Mesbah, Mariga, Morrone, Strasser, Palladino, Amauri. All. Donadoni

Ballottaggi: Ninis 80% - Morrone 20%
Squalificati: Rosi, Marchionni
Indisponibili:  Mirante, Galloppa, Santacroce


GENOA (3-5-1-1):
Frey ; Granqvist, Portanova, Manfredini; Ferronetti, Kucka , Matuzalem, Rossi, Antonelli; Bertolacci; Borriello. A disp.: Tzorvas, Donnarumma, Cassani, Nadarevic, E. Pisano, Moretti, Rigoni, Olivera, Tozser, Immobile, Jorquera, Said. All. Ballardini

Ballottaggi: Ferronetti 70% - Cassani 30%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Floro Flores, Vargas, Jankovic

Lorenzo Polimanti

 

ATALANTA-CATANIA domenica ore 15

LE ULTIME - Pochi dubbi per Colantuono che dovrebbe effettuare solamente due cambi rispetto alla formazione che domenica scorsa ha battutto il Palermo. In avanti, infatti, sarà il nuovo arrivato Brienza ad affiancare Bonaventura alle spalle di German Denis che tornerà titolare al posto di Parra. Scaloni e Bellini hanno recuperato, mentre Cigarini starà fuori circa 20 giorni. Nel Catania, Biagianti sarà regolarmente in campo dal primo minuto, mentre Legrottaglie tornerà a disposizione, ma molto probabilmente partirà dalla panchina. Al suo posto è pronto Bellusci con Alvarez sulla destra. Sulla sinistra, infine, Capuano sostituirà Marchese che potrebbe non essere nuovamente convocato a causa dei problemi con la società.

ATALANTA (4-3-2-1): Consigli; Scaloni, Canini, Stendardo, Del Grosso; Biondini, Radovanovic, Carmona; Bonaventura, Brienza; Denis. A disp.: Polito, Frezzolini, Bellini, Contini, Brivio, Cazzola, Raimondi, Moralez, Livaja, De Luca, Budan, Parra. All.: Colantuono.

 
Ballottaggi: nessuno 
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: Marilungo, Capelli, Cigarini, Ferri, Lucchini, Troisi

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Bellusci, Spolli, Capuano; Izco, Lodi, Biagianti; Barrientos, Bergessio, Gomez. A disp.: Frison, Potenza, Augustyn, Legrottaglie, Rolin, Castro, Salifu, Almiron, Ricchiuti, Keko, Doukara. All.: Maran.

 
Ballottaggi: Alvarez 60% - Legrottaglie 40% 
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: Sciacca

Alessio Lento

 

BOLOGNA-SIENA domenica ore 15

LE ULTIME - Motta o Garics sulla destra. Questo l'unico dubbio che deve sciogliere Pioli in vista della sfida di domenica. Sfida per la quale il tecnico rossoblu dovrebbe confermare lo stesso undici proposto contro il Pescara nell'ultima di campionato con Curci di nuovo titolare tra i pali.Gabbiadini ha recuperato, ma, con ogni probabilità, dovrebbe partire dalla panchina. Un solo cambio anche per il Siena. Iachini, infatti, lancerà dal primo minuto il nuovo arrivato Terlizzi che prenderà il posto dello squalificato Paci al centro della difesa. In avanti, confermato il tridente che ha steso l'Inter: Rosina-Sestu-Emeghara.

BOLOGNA (3-4-2-1): Curci; Antonsson, Sorensen, Cherubin; Motta, Perez, Taider, Morleo; Kone, Diamanti; Gilardino. A disp.: Agliardi, Stojanovic, Abero, Carvalho, Garics, Khrin, Pazienza, Guarente, Pasquato, Moscardelli, Gabbiadini, Christodoulopoulos. All.: Pioli.

Ballottaggi: Kone 70% - Gabbiadini 30%; Motta 60% - Garics 40%;
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: Natali

SIENA (3-4-2-1): Pegolo; Belmonte, Terlizzi, Felipe; Angelo, Vergassola, Della Rocca, Rubin; Rosina, Sestu; Emeghara. A disp.: Farelli, Uvini, Marini, Bolzoni, Mannini, Valiani, Verre, Paolucci, Reginaldo, Bogdani. All.: Iachini.

 
Ballottaggi: nessuno 
Squalificati: Vitiello, Terzi, Paci 
Indisponibili: Pozzi

Lorenzo Polimanti

 

CAGLIARI-MILAN domenica ore 15:00

LE ULTIME – In casa Cagliari solito dubbio sulla pedina da schierare dietro alle punte: con Nainggolan squalificato il ballottaggio è tra T.Ribeiro e Cossu. Ariaudo, non al meglio, potrebbe lasciare il posto a Rossettini. Allegri ripropone l’attacco con le 'tre creste' (Pazzini è out): Balotelli al centro con El Shaarawy e Niang ai suoi lati. Ambrosini rientra in cabina di regia vista l’assenza di Montolivo. Dubbi in difesa: Abate ha giocato in nazionale, ma potrebbe toccare ancora a lui viste le non ottime condizioni di De Sciglio; al centro Mexes se la gioca con Zaccardo.

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; T.Ribeiro; Sau, Ibarbo. A disposizione: Avramov, Ariaudo, Del Fabro, Perico, Casarini, Cabrera, Eriksson, Cossu, Nenè, Pinilla. All. Pulga.

Ballottaggi: T.Riberio 60% - Cossu 40%, Rossettini 55% - Ariaudo 45%
Squalificati: Avelar, Nainggolan
Indisponibili: -

MILAN (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Costant; Flamini, Ambrosini, Boateng; Niang, Balotelli, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, De Sciglio, Antonini, Bonera, Yepes, Salomon, Zaccardo, Muntari, Nocerino, Traore, Bojan, Robinho. All. Allegri

Ballottaggi: Abate 70% - De Sciglio 30%, Mexes 60% - Zaccardo 40%
Squalificati: Montolivo
Indisponibili: Didac Vilà, De Jong, Pazzini

Mirko Correggioli

 

UDINESE-TORINO domenica ore 15

LE ULTIME - Diversi dubbi di formazione per Francesco Guidolin, soprattutto per le assenza di Danilo e Lazzari fermati dal Giudice sportivo. Il brasiliano sarà sostituito da Benatia, di ritorno dalla Coppa d'Africa. A completare il terzetto difensivo uno tra Heurtaux e Angella. Altro ballottaggio a centrocampo tra Merkel e Pereyra, davanti fiducia a Muriel come partner di Di Natale. Nel Torino potrebbe essere il giorno del rientro di Ogbonna, che dovrebbe partire dalla panchina. La coppia offensiva sarà ancora Barreto-Meggiorini.

UDINESE (3-5-1-1): Padelli; Benatia, Heurtaux, Domizzi; Basta, Pinzi, Allan, Merkel, Gabriel Silva; Muriel; Di Natale.
A disp.: Pawlowski, Scuffet, Angella, Pasquale, Faraoni, Pereyra, Maicosuel, Ranegie. All.: Guidolin 

Ballottaggi: Heurtaux 60% - Angella 40%, Merkel 55% - Pereyra 45%, Gabriel Silva 55% - Pasqual 45%.
Squalificati: Lazzari (1), Danilo (2)
Indisponibili: Badu (Coppa d'Africa), Brkic

TORINO (4-2-4):
Gillet; D'Ambrosio, Glik, Rodriguez, Masiello; Brighi, Gazzi; Cerci, Barreto, Meggiorini, Santana. 
A disp.: Coppola, Di Cesare, Ogbonna, Caceres, Darmian, Menga, Birsa, Basha, Bakic, Vives, Bianchi, Jonathas. All.: Ventura. 

 

Ballottaggi: -
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Diop

Daniele Trecca

 

PALERMO-PESCARA   domenica ore 15

LE ULTIME - Prima uscita per Malesani che rischia di dover fare a meno di Ilicic, bloccato da problemi muscolari. Diverse defezioni nel Pescara, con Quintero non recuperato dopo gli impegni nel Sub-20. Bergodi proverà in extremis un difficile recupero di Weiss.

PALERMO(3-5-2):
Sorrentino, Munoz, Von Bergen, Aronica, Nelson, Barreto, Donati, Kurtic, Dossena, Dybala, Boselli. A disp.: Benussi, Brichetto, Garcia, Sanseverino, Rios, Formìca, Fabbrini, Morganella, Viola, Ilicic, Malele. All. Malesani

Ballottaggio: Nessuno
Squalificati: Miccoli (P)
Indisponibili: Mantovani(P), Hernandez(P)

PESCARA (4-3-1-2): Perin; Balzano, Bianchi Arce, Capuano, Modesto; Blasi, D'Agostino, Cascione; Caprari; Caraglio, Vukusic.  A disp.: Pelizzoli, Bocchetti, Cosic, Zauri, Bjarnason, Nielsen, Rizzo, Sculli, Abbruscato. All.: Bergodi.

Ballottaggi: Nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Quintero, Sforzini, Togni

Giorgio Elia

 

SAMPDORIA-ROMA domenica ore 15

LE ULTIME - Diversi problemi per la Sampdoria di Delio Rossi: Palombo è out per una colica renale, Estigarribia non è al top e anche Icardi è in forte dubbio. Soprattutto per gli ultimi due si spera in un recupero lampo, vista anche l'assenza di Eder, partito per il Brasile per motivi familiari. Nella nuova Roma di Andreazzoli ci sarà spazio per Stekelenburg, Castan e De Rossi, al posto di Goicoechea, Burdisso e Tachtsidis. Davanti fiducia a Totti come unica punta, con Lamela e Pjanic a supporto. Osvaldo potrebbe non essere convocato per una contusione al ginocchio destro.

SAMPDORIA (3-5-2): Romero; Rossini, Gastaldello, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Poli, Estigarribia; Soriano, Icardi. A disp.: Da Costa, Berni, Castellini, Savic, Poulsen, Maresca, Renan, Munari, Berardi, Sansone, Maxi Lopez. All.: Rossi. 

Ballottaggi: -
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Palombo, Eder

 

ROMA (4-2-3-1): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Castan, Torosidis; De Rossi, Bradley; Pjanic, Lamela, Marquinho; Totti. A disp.: Goicoechea, Lobont, Burdisso, Dodò, Taddei, Romagnoli, Osvaldo, Lamela. All.: Andreazzoli

Ballottaggi: Castan 70%-Burdisso 30%
Squalificati: Guberti (fino al 08/2015), Tachtsidis (1) 
Indisponibili: Balzaretti, Destro, Perrotta

Federico Scarponi


INTER-CHIEVO domenica ore 20.45  

LE ULTIME - Molte questioni da definire per Stramaccioni a cominciare dal modulo che potrebbe essere con la difesa a 4. Da valutare l'inserimento di Alvarez dall'inizio: se si punta sul vecchio schema, al suo posto uno tra Cambiasso e Silvestre, poche chance da titolare per Milito. Dall'altra parte Corini ha un dubbio per reparto: in difesa è ballottaggio tra Frey e Sampirisi, in mediana si giocano due maglie Guana, Hetemaj e Cofie, mentre davanti Paloschi è favorito su Pellissier.  

INTER (4-3-3): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Gargano, Kovacic, Kuzmanovic; Alvarez, Palacio, Cassano. A disp.: Carrizo, Belec, Silvestre, Jonathan, Schelotto, Pereira, Cambiasso, Stankovic, Benassi, Rocchi, Milito. All. Stramaccioni  

Ballottaggi: Alvarez 30%- Cambiasso 30%- Silvestre 30%- Milito 10%, Gargano 60%- Pereira 40%
Squalificati: Chivu, Guarin
Indisponibili: Castellazzi, Samuel, Obi, Mudingayi  

CHIEVO (5-3-2): Puggioni; Frey, Andreolli, Dainelli, Acerbi, Jokic; Guana, Rigoni, Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disp.: Ujkani, Squizzi, Papp, Cesar, Sampirisi, Farkas, Spyropoulos, Vacek, Seymour, Cofie, Hauce, Pellissier. All. Corini

Ballottaggi: Frey 55%- Sampirisi 45%, Guana 60%- Cofie 40%, Hetemaj 70%- Cofie 30%, Paloschi 75%- Pellissier 25% Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sardo, Dramè, Samassa, Stoian  

Maurizio Russo




Commenta con Facebook