• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Mercato Real Madrid, Ronaldo: "Mourinho terminera' la stagione, poi..."

Mercato Real Madrid, Ronaldo: "Mourinho terminera' la stagione, poi..."

CR7 non si sbilancia sul futuro dello 'Special One'


Ronaldo (Getty Images)

07/02/2013 12:52

REAL MADRID RONALDO MOURINHO/ ROMA - In una lunga intervista rilasciata al quotidiano spagnolo 'As', Cristiano Ronaldo ha fatto il punto della situazione in casa Real Madrid, parlando dell'imminente sfida in Champions League contro il Manchester United e del futuro di José Mourinho, ai ferri corti con la società e la tifoseria madrilena. Frecciatina anche rivale di sempre, Lione Messi.

MOURINHO - "Non so cosa farà Mourinho al termine della stagione - ha dichiarato Ronaldo - credo che resisterà fino alla fine del campionato e poi deciderà cosa è meglio per lui e per il club. E' un allenatore vincente e abbiamo molte sfide da affrontare da qui a giugno".

MANCHESTER UNITED - "Sarà un match speciale perché sono stato sei anni a Manchester, dove ho vissuto momenti importanti per la mia carriera. Affronteremo la squadra più forte d'Inghilterra, non sarà facile ma siamo pronti a dare il meglio".

FERGUSON - "Ho un ottimo rapporto con Ferguson, sarà bello incontrarlo di nuovo. Sarà speciale anche tornare a Old Trafford, i tifosi del Manchester United mi hanno sempre trattato bene, provo molto affetto nei loro confronti".

PALLONE D'ORO - "Avevo sognato di vincere il pallone d'oro dopo la grande stagione vissuta con il Real Madrid, ma non posso vivere di premi individuali, altrimenti non sarei mai stao felice. Il mio compito è dare il meglio ogni giorno per aiutare il Real Madrid. Messi non ha speso una parola per me quando gli hanno consegnato il trofeo? Non mi sorprende, non mi aveva nemmeno votato tra i primi tre al mondo".

S.F.

 




Commenta con Facebook