• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Alessandro Antinelli su Olanda-Italia

Alessandro Antinelli su Olanda-Italia

Calciomercato.it ha intervistato il giornalista di 'RaiSport' che seguira' da bordocampo l'amichevole dell'Amsterdam Arena


Robin van Persie (Getty Images)
Federico Scarponi

06/02/2013 13:03

OLANDA ITALIA ESCLUSIVO ANTINELLI / AMSTERDAM (Olanda) - Amichevole di lusso stasera ad Amsterdam per l'Italia di Cesare Prandelli. Gli 'Azzurri' faranno visita ai padroni di casa dell'Olanda. L'obiettivo è quello di tornare a vincere, interrompendo la lunga serie negativa di sconfitte consecutive (5) in altrettanti 'friendly match'.

Per analizzare la gara dell'Amsterdam Arena a poche ore dal fischio di inizio, la redazione di Calciomercato.it si è affidata al giornalista di 'RaiSport', Alessandro Antinelli, che seguirà il match da bordo campo.

L'AVVERSARIA - "L'Olanda è una squadra molto giovane, stasera ci saranno infatti ben 7 Under21. Tutti però, hanno già esordito con la maglia della nazionale maggiore. Mancheranno i grossi 'calibri' fatta eccezione per Robin van Persie e Arjen Robben (convocato all'ultimo per il forfait di Huntelaar, ndr) che comunque non sta attraversando un buon periodo di forma e appare destiano alla panchina. Questa è la strada imboccata dal ct van Gaal: sperimentare dando ampio spazio ai ragazzi. La principale minaccia dunque, sarà il collettivo e la sua organizzazione di gioco: l'ex tecnico del Bayern Monaco proporrà il suo rodatissimo 4-2-3-1, la solita aggressività e voglia di fare la partita. Il terminale offensivo di questi ragazzini terribili sarà come detto l'attaccante dello United, giocatore al quale sarà necessario non concedere nemmeno un centimetro".

L'ITALIA - "La Nazionale  gioca principalmente contro il record negativo di 5 sconfitte nelle ultime 5 amichevoli disputate. Come sempre Prandelli chiederà ai suoi ragazzi una risposta dal punto di vista del gioco. Bisognerà vedere se si tratterà di partita vera, comunque è un test importante soprattutto perché permetterà di studiare nuove soluzioni. E sappiamo quanto sia importante dati i problemi di calendario e il poco tempo disponibile per le selezioni nazionali. Balotelli ed El Shaarawy hanno già dimostrato contro la Francia di avere una buona intesta, sarà piuttosto interessante vedere come si muoverà Candreva. Penso che anche a Gilardino verrà concessa una chance".

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI OLANDA-ITALIA

 

SCOMMETTI LIVE SU OLANDA-ITALIA CON L'INCREDIBILE PROMO BETCLIC: BONUS DI 100 EURO E SE PERDI...VIENI RIMBORSATO!!! CLICCA QUI!

E RICORDATI DI GIOCARE RESPONSABILMENTE E CHE LE SCOMMESSE SONO VIETATE AI MINORI DI 18 ANNI 




Commenta con Facebook