• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calcioscommesse, Trapattoni: "In Austria episodio molto strano"

Calcioscommesse, Trapattoni: "In Austria episodio molto strano"

Il ct dell'Irlanda racconta un retroscena avvenuto durante il suo periodo al Salisburgo


Giovanni Trapattoni (Getty Images)
Mattia Boscaro

05/02/2013 23:52

 

CALCIOSCOMMESSE PAROLE TRAPATTONI / DUBLINO (Irlanda) - Giovanni Trapattoni parla di calcioscommesse e dello scandalo che starebbe per coinvolgere gran parte del calcio europeo durante la conferenza stampa che precede la sfida tra la sua Irlanda e la Polonia: "Ho letto che esiste una organizzazione internazionale, in italiano c'è una parola mafia, una mafia mondiale. Quando ero in Austria eravamo primi a una giornata dalla fine del campionato, abbiamo perso e preso 3 gol in 5 minuti nel finale dell'ultima gara. Ho detto 'è impossibile', ma ora ho letto che i giocatori si erano venduti la partita. O erano idioti o drogati, oppure si erano venduti la partita, ma non avevo le prove".

 




Commenta con Facebook