• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Mercato Allenatori, da Zeman a Gasperini: tutte le panchine saltate in Serie A

Mercato Allenatori, da Zeman a Gasperini: tutte le panchine saltate in Serie A

Salgono a nove gli allenatori esonerati in questa stagione


Zeman (Getty Images)

04/02/2013 18:39

MERCATO ALLENATORI ZEMAN GASPERINI/ ROMA - Con gli esoneri di Zeman e Gasperini, sale a nove il numero degli allenatori allontanati in questa stagione: una media relativamente alta per un campionato che con il passare degli anni, continua a nutrire poca fiducia nei tecnici. L'apripista stagionale è stato Giuseppe Sannino, esonerato da Zamparini che lo scorso 16 settembre ha assegnato a Gian Piero Gasperini la panchina del suo Palermo. Un paio di settimane dopo saltano altre due teste: il 2 ottobre, esonerati Di Carlo del Chievo e Ficcadenti del Cagliari, sostituiti rispettivamente da Corini e Pulga. La panchina di De Canio resiste fino al match contro la Roma, perso per 4-2 dal Genoa: Preziosi non ci sta e chiama Del Neri, successivamente sostituito da Ballardini. A novembre avvicendamento nel Pescara: Stroppa si dimette, al suo posto arriva Bergodi. Il meglio però, deve ancora arrivare con un altro doppio esonero, quello del 17 dicembre: Cosmi viene 'silurato' dal Siena per lasciar posto a Iachini e Delio Rossi eredita la panchina della Sampdoria da Ferrara. Giornata tragica come quella appena terminata, costata il posto a Zeman e Gasperini: Andreazzoli eredita la panchina della Roma dal boemo, Malesani torna in pista col Palermo.




Commenta con Facebook