• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Udinese, Galliani: "Balotelli e' immenso. Non ho visto il rigore..."

Milan-Udinese, Galliani: "Balotelli e' immenso. Non ho visto il rigore..."

L'Ad rossonero conferma Allegri: "Sara' con noi anche la prossima stagione"


Gioia Galliani (Getty Images)

04/02/2013 00:53

MILAN GALLIANI / MILANO - Gongola Adriano Galliani. Balotelli subito matattore, Milan in estasi. L'Ad rossonero si coccola il neo-arrivato, già trascinatore nella rocambolesca sfida di stasera contro l'Udinese: "Sapevamo di aver preso un giocatore immenso, lo sanno tutti - ha sottolineato Galliani a 'Milan Channel' -. E' entrato perché Pazzini si è fatto male: il calcio è strano. Abbiamo stradominato la partita. Io non ho visto il fallo che ha subito El Shaarawy, nè il rigore: sono andato negli spogliatoi e non ho visto la televisione".

REMUNTADA - "Il momento è bello, più che altro per la rimonta che stiamo facendo. Stiamo tranquilli, il Milan è tornato a giocare per le posizioni per cui abbiamo sempre giocato. Stiamo marciando nelle medie dei due anni passati. Il presidente Berlusconi è molto contento".

BABY TRIDENTE - "Balotelli, El Shaarawy e Niang? Questo tridente assomiglia a quello del Barcellona. Certo, noi non abbiamo Messi. Noi non abbiamo mai giocato con il 4-3-3, ora lo stiamo facendo e può essere supportato bene. Hanno 60 anni in tre: nel futuro davanti c'è poco da operare".

FIDUCIA TECNICA - "Allegri mi ricorda Carlo Ancelotti: è una persona equilibrata. E' un buon tecnico, noi l’abbiamo sempre capito. Abbiamo fatto bene a non esonerarlo: sarà l'allenatore anche nella prossima stagione. La Roma? Non può rubare gli allenatori alle altre squadre".

 

G.M.




Commenta con Facebook