• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Fantacalcio, ventitreesima giornata: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, ventitreesima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti valutati partita per partita


Edinson Cavani (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

01/02/2013 16:28

 

CALCIO FANTACALCIO VENTITREESIMA GIORNATA SERIE A BORSINO REDAZIONE / ROMA- Con la chiusura del calciomercato invernale, la Serie A è pronta a ripartire senza più distrazioni. Stasera infatti Roma e Cagliari scenderanno in campo nell'anticipo del venerdì. Sabato alle 18 sarà il turno di Torino e Sampdoria mentre alle 20:45 andranno in campo Napoli e Catania. Domenica alle 12:30 avrà luogo Chievo Verona-Juventus, con tutte le altre gare alle 15 salvo Milan-Udinese che sarà il posticipo serale.

ROMA-CAGLIARI

Partita molto delicata tra due squadre che vivono un periodo difficile. La Roma di Zdenek Zeman viene dal 3-3 col Bologna che ha creato tanti malumori. Il Cagliari della coppia Pulga-Lopez è reduce dal pareggio col Palermo e dista solo 3 punti dalla zona retrocessione. Nei giallorossi consiglio Florenzi, Osvaldo e Totti. Evitate Goicoechea e Dodò. La sorpresa può essere Lamela, sempre pericoloso in zona gol. Tra i sardi affidatevi a Conti, Nainggolan e Sau. Sconsiglio Agazzi e Rossettini. Attenzione alla velocità di Ibarbo, che può far male alla difesa giallorossa. 

TORINO-SAMPDORIA

Scontro tra due formazioni in salute. Il Torino di Giampiero Ventura viene dal 2-2 con l'Inter, mentre la Sampdoria di Delio Rossi è reduce dall'esaltante 6-0 rifilato al Pescara. Nei granata consiglio Cerci, Meggiorini e Bianchi. Evitate Masiello e Gazzi. La sorpresa può essere Barreto, che sta recuperando il ritmo partita. Tra i blucerchiati affidatevi a Poli, Icardi ed Eder. Sconsiglio Munari e Palombo (che non è al meglio). Attenzione al possibile ingresso di Maxi Lopez a gara in corso.

NAPOLI-CATANIA

Gara molto importante tra due compagini dagli obiettivi differenti. Il Napoli di Walter Mazzarri vuole continuare a coltivare il sogno scudetto mentre il Catania di Rolando Maran sogna ancora un posto in Europa League. Nei partenopei consiglio Hamsik, Pandev e Cavani. Evitate Mesto. La sorpresa può essere il solito Insigne, autentico dodicesimo uomo. Tra gli etnei affidatevi a Lodi, Gomez e Bergessio. Sconsiglio Andujar e Capuano. Attenzione alla fantasia di Barrientos.

CHIEVO VERONA-JUVENTUS

Match interessante tra due squadre molto motivate per diverse ragioni. Il Chievo di Eugenio Corini vuole dare continuità alla vittoria sulla Lazio mentre la Juventus di Antonio Conte vuole scrollarsi di dosso la crisi di risultati. Nei veronesi consiglio Rigoni, Paloschi e Thereau. Evitate Puggioni e Frey. La sorpresa può essere Pellissier, bestia nera della Juve. Tra i bianconeri affidatevi a Lichtsteiner, Vidal e Quagliarella. Sconsiglio Peluso e De Ceglie. La sorpresa può essere Pirlo, che torna a dirigere la squadra dopo un infortunio.

FIORENTINA-PARMA

Partita molto affascinante tra due belle realtà del nostro calcio. La Fiorentina di Vincenzo Montella vuole rialzarsi dopo il ko di Catania e lo stesso vuole fare il Parma di Roberto Donadoni che non ha digerito la sconfitta col Napoli. Nei viola consiglio Pizarro, Borja Valero e Jovetic. Evitate Roncaglia e Migliaccio. La sorpresa può essere Cuadrado. Tra i ducali affidatevi a Valdes, Belfodil e Sansone. Sconsiglio Rosi e Parolo. Attenzione all'imprevedibilità di Biabiany.

GENOA-LAZIO

Gara che ha il valore di un testacoda. Il Genoa di Davide Ballardini è terzultimo mentre la Lazio di Vladimir Petkovic è terza. Nei grifoni consiglio Kucka, Matuzalem e Borriello. Evitate Rossi e Moretti. La sorpresa può essere Immobile. Tra i biancocelesti affidatevi a Gonzalez, Mauri e Klose. Sconsiglio Cana. Attenzione alla classe di Candreva.

PALERMO-ATALANTA

Scontro salvezza tra due squadre fortemente rinnovate nel mercato di gennaio. Il Palermo di Gian Piero Gasperini è penultimo, mentre l'Atalanta di Stefano Colantuono è a 5 punti dalla zona retrocessione. Nei rosanero consiglio Dossena, Ilicic e Dybala. Evitate Garcia. La sorpresa può essere Boselli, uno dei tanti nuovi acquisti. Tra gli orobici affidatevi a Cigarini, Bonaventura e Denis. Sconsiglio Raimondi e Parra. Attenzione al possibile impiego di Budan.

PESCARA-BOLOGNA

Altro scontro salvezza tra due formazioni molto vicine in classifica. Il Pescara di Cristiano Bergodi è a soli 2 punti dalla zona retrocessione, mentre il Bologna di Stefano Pioli è distante quattro lunghezze dalla terzultima. Nei delfini consiglio D'Agostino, Weiss e Celik. Evitate Bianchi Arce e Modesto. La sorpresa può essere Caraglio. Tra i felsinei affidatevi a Kone, Diamanti e Gilardino. Sconsiglio Sorensen ed Agliardi. Attenzione alle incursioni di Taider.

SIENA-INTER

Match dal sapore del testacoda. Il Siena di Giuseppe Iachini è il fanalino di coda della classifica mentre l'Inter di Andrea Stramaccioni occupa il quarto posto. Nei toscani consiglio Vergassola, Reginaldo e Bogdani. Evitate Rosina e Rubin. La sorpresa può essere Emeghara, a gara in corso. Tra i nerazzurri affidatevi a Guarin, Cassano e Palacio. Sconsiglio Pereira e Gargano. Attenzione agli inserimenti di Cambiasso.

MILAN-UDINESE

Partita molto interessante tra formazioni in salute. Il Milan di Massimiliano Allegri viene dalla vittoria con l'Atalanta mentre l'Udinese  di Francesco Guidolin è reduce dal successo col Siena. Nei rossoneri consiglio Montolivo, Balotelli ed El Shaarawy. Evitate Flamini e Zapata. La sorpresa può essere Niang. Tra i friulani affidatevi a Lazzari, Muriel e Di Natale. Sconsiglio Padelli ed Heurtaux. Attenzione alle discese di Basta.

 




Commenta con Facebook