• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > SPECIALE CM.IT - Mercato Gennaio 2013, i 10 acquisti piu' cari all'estero: Willian scalza Pa

SPECIALE CM.IT - Mercato Gennaio 2013, i 10 acquisti piu' cari all'estero: Willian scalza Pato al fotofinish

L'ex Shakhtar e' l'acquisto piu' oneroso di tutta la sessione di mercato davanti a Pato e Sturridge


Willian (Getty Images)
Hervé Sacchi

01/02/2013 12:52

CALCIOMERCATO SPECIALE GENNAIO 2013 10 ACQUISTI PIU CARI ESTERO / ROMA - Mercato concluso e non pochi campioni, o aspiranti tali, hanno cambiato maglia. Le cifre, che hanno accompagnato i trasferimenti, non sono state propriamente da capogiro. Si sa, il mercato di "riparazione" propone maggiori occasioni che in estate. Il tutto con cifre maggiormente abbordabili. Una regola, forse, che in quanto tale deve avere una sua eccezione. A stravolgere tale discorso, infatti, è stato l'Anzhi che, a mercato italiano concluso (quello russo terminerà tra un mese), ha prelevato dallo Shakhtar Donetsk il brasiliano Willian per 35 milioni di euro. Fino a poco prima dell'ufficialità di Willian al club russo, era un altro brasiliano ad attestarsi come acquisto più oneroso nel resto del mondo calcistico, in questo mese di trattative: Alexandre Pato, che il Corinthians ha acquisito dal Milan per 15 milioni di euro, è stato, dunque, scalzato dalla prima posizione al fotofinish.

In Europa, precisamente in Inghilterra, si sono segnalate le spese maggiori. L'attivissimo Liverpool piazza sul terzo gradino del podio l'acquisto di Daniel Sturridge, per circa 15 milioni di euro. I 'Reds' sono segnalati anche all'ottava piazza per l'affare Coutinho. In quarta posizione c'è Christopher Samba, altro botto nell'ultimo giorno di mercato. Il centrale ex Blackburn passa dall'Anzhi al Qpr per una cifra di poco inferiore ai 15 milioni di euro. Alle spalle, c'è il Rubin Kazan, distintosi per il colpo M'Vila. Il nazionale francese è stato acquisito dal Rennes per circa 12 milioni di euro. 
Come riferito anticipatamente, in Inghilterra si sono intrecciati gli affari più importanti. E quasi tutti riguardano gli attaccanti. Tra questi figura Wilfried Zaha, passato dal Crystal Palace al Manchester United per poco meno di 12 milioni. Altro centravanti di grande talento è Loic Remy, il quale ha lasciato Marsiglia per accasarsi al Qpr. Dopo i botti estivi, il Chelsea ha aggiunto solo qualche modifica alla sua rosa, nella quale ora figura Demba Ba. Il franco-senegalese è un ottimo acquisto e può garantire un numero importante di gol a Rafa Benitez. I soldi che il Newcastle ha incassato per l'attaccante sono stati prontamente reinvestiti su uno dei difensori più cercati degli ultimi mesi, ovvero Mapou Yanga-Mbiwa, il quale chiude la nostra speciale classifica.

 

1. Willian (Anzhi Makhchkhala) - Ancora una volta il club russo riesce a stupire tutti, prelevando il talentuoso attaccante brasiliano Willian dallo Shakhtar Donetsk. I 35 milioni versati al club ucraino dimostrano ancora una volta quanto sia ambizioso il progetto del club del Daghestan, il quale è stato capace, a suon di milioni, di strappare uno dei giocatori più ambiti a livello europeo.

2. Alexandre Pato (Corinthians) - Giunto al Milan per 22,5 milioni di euro nell'estate 2007, l'attaccante brasiliano ha sempre viaggiato con l'alone del campione che, tuttavia, gli infortuni hanno fatto scemare. Da lui si attendeva tanto, che potesse rappresentare il futuro del Milan per molto tempo. Così non è stato. Forse, ci riproverà in futuro, ma ora guarda solo al presente che si chiama Corinthians. I quindici milioni spesi dal club brasiliano sono un investimento, che può fruttare o meno.

3. Daniel Sturridge (Liverpool) - Dai Blues ai Reds, manco fosse un gioco di società, per 15 milioni di euro. L'operazione Sturridge è stata una delle prime che la Premier League ha fatto registrare in questa finestra di mercato. L'esterno offensivo cercava un posto dove potersi consacrare e ritagliarsi uno spazio veramente importante, cosa che al Chelsea non gli era stata assicurata. Visti i tre gol in quattro partite - tra Premier ed FA Cup - l'avvenire promette bene.

4. Christopher Samba (Qpr) - Colpo last minute veramente importante per il Qpr di Harry Redknapp. Il tecnico inglese ha riportato in Premier l'ex difensore del Blackburn, dopo l'esperienza all'Anzhi. Il centrale congolese è costato 12,5 milioni di sterline, pari a poco meno di 15 milioni di euro.

5. Yann M'Vila (Rubin Kazan) - Di lui si è parlato molto la scorsa estate ma il Rennes decise di trattenerlo in Francia. Il mediano della nazionale francese è un giocatore dalla struttura fisica importante. Nonostante le diverse pretendenti inglesi, ha scelto la Russia, forte di un'offerta maggiormente soddisfacente. I 12 milioni indicano che il Rubin non vuole affatto perdere il treno-Europa nel suo campionato.

6. Wilfried Zaha (Manchester United) - E' uno dei migliori prospetti del calcio mondiale. Il Manchester United ha sempre mostrato particolare interesse, muovendo il passo decisivo negli ultimi mesi. Per 11 milioni 750 mila euro, Sir Alex Ferguson ha inserito un altro pezzo di futuro in squadra.

7. Loic Remy (Qpr) - Considerato da molti il nuovo Drogba, l'attaccante francese è volato in Inghilterra dove cercherà di contribuire alla salvezza del Qpr. Il club londinese ha versato 10 milioni e mezzo di euro nelle casse del Marsiglia.

8. Philippe Coutinho (Liverpool) - Da molti paragonato a Pato, più per tratti visivi che per ruolo, il brasiliano ha avuto in comune al suo connazionale un importante numero di infortuni. Mai completamente esploso,Coutinho spera di trovare fortuna in Inghilterra. Il Liverpool lo ha preso per poco meno di 10 milioni di euro (8,5 milioni di sterline). Una cifra importante che l'Inter ha reinvestito prontamente in un altro promettentissimo talento come Mateo Kovacic.

9. Demba Ba (Chelsea) - Vista l'invidiabile media di un gol ogni due partite fatta segnare al Newcastle, era difficile che un top club non decidesse di puntare su di lui. Il Chelsea lo ha fatto, sborsando 8 milioni e mezzo, inserendo in rosa qualcosa di più che la semplice riserva di Fernando Torres.

10. Mapou Yanga-Mbiwa (Newcastle) - Un attivissimo Newcastle strappa le prestazioni del forte centrale difensivo francese alle pretendenti di tutta Europa. Dopo essere stato vicino al Milan in estate, l'ex Montpellier ha fatto pressioni per lasciare la Francia. Cosa, questa, che l'esplosivo patron Niccolin non ha gradito, anche alla luce dei pochi - a dir suo - 8 milioni versati.

 

 




Commenta con Facebook