Breaking News
© Getty Images

Grecia, ci risiamo: sospesa Aek Atene-Olympiacos

Gara interrotta all'88' per lancio di oggetti e invasione di campo da parte dei tifosi gialloneri

GRECIA AEK-OLYMPIACOS INTERROTTA / ATENE (Grecia) - Non sembra trovare pace il calcio in Grecia. Nonostante a febbraio il governo Tsipras avesse preso la decisione di fermare il campionato a causa dei disordini ripetuti, lo scorso fine settimana si è deciso di riprendere a giocare a porte chiuse. Tale decisione non riguardava però la Coppa di Grecia che invece si sarebbe disputata a porte aperte. 

Decisione azzardata visto che il derby di Atene tra Aek e Olympiacos, valido per il ritorno dei quarti di finale della Coppa di Grecia, è stato sospeso per il lancio di oggetti in campo poco prima della fine. 

Come riporta 'gazzetta.it', il tutto è accaduto dopo la rete del vantaggio dell'Olympiacos segnata da Jara all'88', che qualificava di fatto i biancorossi in virtù dell'1-1 dell'andata. Circa 25 sostenitori dell'Aek hanno preso d'assalto il campo e hanno cercato di attaccare i giocatori della squadra ospite, che si sono riparati nel sottopassaggio dello stadio. Trenta minuti dopo, grazie anche all'intervento della polizia, l'arbitro ha deciso di sospendere la gara. 

Estero   Spagna  
Liga, festa Real: ritorna sul tetto di Spagna!
Il 2-0 di malaga vale il 33esimo titoli in campionato
Estero   Juventus  
Ranking Uefa per club, la Juventus vola al secondo posto
In attesa dei match di Europa League, ecco l'aggiornamento della classifica
Estero   Juventus   Napoli
Serie A, Dzeko stacca Higuain: ora nel mirino c'è Messi!
Il bomber della Roma terzo, a -4 dalla 'Pulce', nella classifica dei migliori goleador d'Europa