• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Lazio-Juventus, l'ironia di Conte: "Vucinic e Giovinco si sono tuffati"

Lazio-Juventus, l'ironia di Conte: "Vucinic e Giovinco si sono tuffati"

Il tecnico bianconero commenta cosi' gli interventi da moviola in area laziale


Antonio Conte (Getty Images)
Bruno De Santis (twitter: @Bruno_De_Santis)

30/01/2013 00:05

LAZIO JUVENTUS IRONIA CONTE / ROMA - La butta sull'ironia Antonio Conte dopo la sconfitta in coppa Italia contro la Lazio, al termine di una partita con tre episodi dubbi. Il tecncio della Juventus parla ai microfoni della 'Rai': "Nei 180 minuti meritavamo di più, però chi vince ha sempre ragione. L'occasione finale pesa in maniera decisiva perché la qualificazione sarebbe stata nostra. Dispiace perché i ragazzi hanno dato tutto e hanno fatto un'ottima partita. 

MOVIOLA - Sugli episodi da 'moviola', Conte la butta sull'ironia: "Vucinic? No, Marchetti non lo prende proprio, Vucinic si tuffa e secondo me era da ammonizione. Klose? Era fallo netto. Giovinco? Ho visto che anche lui è 'svenuto', doveva essere espulso, non doveva cercare di ingannare così l'arbitro". 

FORMAZIONE - "Matri aveva la febbre fino a ieri, quindi non avevo altre soluzioni. Comunque onore alla Lazio, bisogna saper perdere e accettiamo il verdetto del campo. Sappiamo bene se siamo mancati e dove siamo mancati nell'ultimo periodo. Su quest'ultimo punto siamo sereni e se ci sarà.

MERCATO - "Non mi aspetto niente, per il mercato parla Marotta". 




Commenta con Facebook