Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Mancini: "Icardi è un giocatore fondamentale. Il mio futuro? Ho un contratto"

Il tecnico nerazzurro: "L'anno prossimo lotteremo per lo scudetto"

CALCIOMERCATO INTER MANCINI ICARDI SCUDETTO/ ROMA - Intervenuto ai microfoni dei cronisti a margine della cerimonia di premiazione della 'Panchina d'Oro', Roberto Mancini ha fatto il punto della sitazione in casa Inter, parlando del suo futuro e di quello dell'Inter: "L'anno prossimo saremo da scudetto: questa fiducia è dovuta al fatto che stiamo facendo bene e la base è ottima - le parole di Mancini riportate da 'Goal.com' - I giocatori stanno crescendo, migliorano sempre più e per la prossima stagione puntiamo a lottare con Juventus, Roma e Napoli".

OBIETTIVI - "Terzo posto? Stiamo facendo il nostro, proveremo ad arrivare in Europa League e le prossime quattro gare sono indicative. Da quando sono arrivato la mentalità dell'Inter è cambiata tantissimo, ora è una squadra che non aspetta l'avversario".

FUTURO - "Il mio futuro? Ho un contratto con l'Inter, ho iniziato un ottimo lavoro e bisogna continuare".

ICARDI - "Icardi è un giocatore fondamentale, perché segna e segnerà sempre: migliorerà ancora e diventerà un grandissimo attaccante".

IL WOLFSBURG - "Con il Wolfsburg ci attendono due partite difficili. Ieri i ragazzi hanno fatto una grande partita con il Napoli, quindi ci sono ottimi presupposti in vista del match di giovedì".

Notizie   Inter   Udinese
Inter-Udinese,Vecchi: "Serve cultura del lavoro. Spalletti..."
Inter-Udinese,Vecchi: "Serve cultura del lavoro. Spalletti..."
Il tecnico nerazzurro prima dell'ultima giornata di campionato
Mercato   Inter   Fiorentina
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
La maglia 10 è pronta per l'argentino, ma Spalletti vuole anche l'esterno della Fiorentina
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag