Breaking News
© Getty Images

Juventus-Fiorentina, Allegri: "Cancelliamo quei 20' di Roma. Scudetto non scontato"

L'allenatore bianconero ha incontrato i giornalisti alla vigilia della sfida di Coppa Italia

JUVENTUS-FIORENTINA CONFERENZA STAMPA ALLEGRI / TORINO - Alla vigilia della semifinale di Coppa Italia Juventus-Fiorentina, l'allenatore bianconero Massimiliano Allegri ha incontrato i giornalisti in sala stampa per commentare le ultime news Juventus nella conferenza di rito.

INFERMERIA - "Pogba e Sturaro stanno bene. Paul sarà della partita, Sturaro partirà dalla panchina".

ROMA-JUVE - "Abbiamo staccato la spina nel finale di partita e la Roma ha trovato coraggio. In certi momenti la superiorità numerica non conta. E' un segnale importante perché è la dimostrazione che dobbiamo ancora crescere. Quei 20 minuti sono da cancellare. Starà a me, ora, far capire ai miei ragazzi come va gestita una partita".

FIORENTINA - "Sarà importante la lettura della partita: capire fin da subito come evolverà il match".

CALCI PIAZZATI - "Dobbiamo migliorare in certe situazioni e trovare una soluzione che garantisca più sicurezza. Abbiamo preso 4-5 gol sempre allo stesso modo".

TRE FRONTI - "E' un momento topico della stagione, abbiamo raggiunto l'obiettivo di arrivare a marzo competitivi su tre fronti. Abbiamo il dovere di arrivare fino in fondo in Coppa Italia. In campionato abbiamo regalato troppi punti, ora dobbiamo far meglio nelle prossime 4 partite. Non è vero che in campionato non abbiamo avversari, nessuno ci regala niente. Non è scontato lo Scudetto. Sarebbe straordinario vincerne 4 di fila".

BORUSSIA DORTMUND - "Spero di recuperare Pirlo per la partita col Borussia Dortmund. Reus? Il nostro obiettivo non cambia con o senza di lui in campo".

NETO - Parentesi dedicata al calciomercato e all'obiettivo bianconero Neto. Allegri ha risposto così: "La Juventus ha un portiere come Buffon che è un fuoriclasse a tutti i livelli. Mi piacerebbe che continui per tanti anni ancora a giocare con noi".

PEREYRA e VIDAL - "Pereyra gioca meglio da trequartista, ma può fare anche la mezzala come ha dimostrato bene a Roma. Il ruolo naturale di Vidal è mezzala, ma cambia poco anche da trequartista. Ha dimostrato di aver recuperato la condizione fisica".

MORATA - "Non è abituato a giocare ogni tre giorni. Ha bisogno di crescere. Tutti e cinque gli attaccanti mi danno garanzie".

Coppa Italia   Juventus   Lazio
Juventus-Lazio 2-0, primo sigillo: la Coppa Italia è bianconera!
La 'Vecchia Signora' si porta a casa il primo titolo stagionale. Decisivi Alves e Bonucci
Coppa Italia   Juventus   Lazio
Juventus-Lazio, probabili formazioni: le scelte per la finale
Allegri e Inzaghi si affidano ai loro uomini migliori per la partita di stasera dell''Olimpico'
Coppa Italia   Juventus   Napoli
Napoli-Juventus, Allegri: "Bisogna alzare l'asticella. Futuro? Voglio continuare qui"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match del 'San Paolo'