Breaking News
© Getty Images

Milan, Destro: "Qui per dimostrare il mio valore"

L'attaccante rossonero: "Da piccolo il mio idolo era Ibrahimovic"

MILAN INTERVISTA DESTRO A MILAN CHANNEL / MILANO - L'attaccante del Milan Mattia Destro ha rilasciato alcune dichiarazioni alla tv ufficiale rossonera: "Sono arrivato da poco e devo ancora adattarmi agli schemi della squadra. Abbiamo tantissima voglia di vincere. La fiducia in campo c’è e c’è sempre stata, conosco le mie qualità e so quello che posso dare. Ultimamente ci sono stati cambiamenti importanti per me. Sono passato al Milan perché volevo dimostrare il mio valore. Ce la metterò tutta per entrare sempre più nel vivo del gioco della squadra. So bene che per raggiungere alti livelli bisogna avere costanza e spirito di sacrificio in tutti gli allenamenti. A me piace sacrificarmi. Da ragazzino il mio idolo era Ibrahimovic. Segnare il mio primo gol a San Siro contro l’Empoli è stato emozionante, ora sogno di ripetermi tutte le domeniche. Tutte le partite da oggi fino alla fine del campionato sono difficili".

S.D.

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Serie A  
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Il Bologna passa in vantaggio, ma viene scavalcato dai bianconeri: 1-2. I bergamaschi vincono 1-0 grazie a Gomez: quarto posto provvisorio