Breaking News
© Getty Images

Roma, Brozzi: "Infortunio Strootman? Non vedo vie di fuga"

L'ex medico sociale giallorosso ha espresso la sua opinione sull'infortunio del giocatore

ROMA BROZZI INTERVISTA GOLD TV SU INFORTUNIO STROOTMAN / ROMA - Ospite della trasmissione 'La Partita Perfetta' su 'Gold Tv', l'ex medico sociale della Roma Mario Brozzi ha parlato dell'infortunio al ginocchio di Kevin Strootman: "La mia sensazione è che l'intervento sul legamento di Strootman all'epoca non sia andato perfettamente. Non so cosa sia successo nel ginocchio, ma la sindrome del ciclope è dovuta ad un problema di posizionamento del neo-legamento, lento o corto. E' con il deficit estensivo che si determina la lesione cartilaginea. Ora, se la situazione è questa, non vedo vie di fuga. Necessario un nuovo intervento? Non lo dico io...".

LE OPERAZIONI CHIRURGICHE ALL'ESTERO - "Io ho avuto la fortuna di sposare professionalmente una sola persona, ed è Pier Paolo Mariani. Lui è un mago del posizionamento dei neo-legamenti, azzecca sempre l'angolo giusto. Quando ero alla Roma, l'unico intervento che facemmo fuori Trigoria fu per il menisco di Montella, perché solo in Svizzera facevano l'intervento di cui aveva bisogno. Quando iniziano ad andarsene tutti in giro, sappiate che non guarisce più nessuno...".

S.D.

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A  
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
Di Bello vede una simulazione del biancoceleste nel contatto in area con Medel