Breaking News
© Getty Images

Roma-Feyenoord, Renzi: "Puniremo gli hooligans con durezza. Attendo le scuse del club"

Il Presidente del Consiglio all'attacco dopo l'invasione dei tifosi olandesi nella Capitale

ROMA FEYENOORD HOOLIGANS RENZI / ROMA - Niente sconti. Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervenuto su 'Rai Due', ha parlato degli episodi di Roma, con i tifosi olandesi del Feyenoord che prima della sfida di Europa League con i giallorossi hanno devastato la Capitale: "E' un segno di barbarie. In tutte le sedi e in tutte le realtà del calcio europeo faremo notare che non è ammissibile e concepibile che prima ieri sera poi oggi, si sia andati in luoghi simbolo della cultura a tenere in scacco una città. È inaccettabile. Puniremo gli hooligans con molta durezza e severità. Attendo ancora le scuse del Feyenoord. Un insulto alla civiltà" le sue parole.

L.P.

Europa league   Roma  
Europa league   Roma  
Europa league   Roma  
Roma-Lione, Spalletti: "Abbiamo il 60% di possibilità di qualificarci"
Il tecnico parla alla vigilia della sfida di Europa League