Breaking News
© Getty Images

TWITTER - Juventus-Milan, furia rossonera: attacco alle immagini e richiesta UFFICIALE

Continua la polemica dopo il gol concesso a Tevez

MILAN JUVENTUS IMMAGINE FUORIGIOCO TEVEZ/ MILANO - Continua a fare discutere il gol concesso a Carlitos Tevez.Dopo le parole di Adriano Galliani, che ha accusato la Juventus di gestire la diffusione delle immagini televise, il Milan ha pubblicato sul proprio profilo Twitter il fotogramma del replay incriminato, chiedendosi: "Secondo voi nel fermo immagine tv prodotto dalla Juventus, le due linee sono parallele? Per noi no".

In merito al tweet il club rossonero sul proprio sito ha poi chiarito: "Il post si riferisce all'immagine Juventus mandata in onda da Sky e consultabile anche a pagina 2 della Gazzetta dello Sport di oggi".


12:40 - Il Milan con una nota apparsa sul proprio sito ufficiale ha deciso di prendere una posizione ben precisa in merito alle immagine tv: "Il Milan non intende innescare polemiche - si legge su 'acmilan.com' -, ma fa una richiesta chiara e precisa. In questo momento le 10 partite del Campionato di Serie A sono realizzate da 6 registi Sky, 3 registi Mediaset e 1 indipendente. Il Milan chiede che a partire dalla prossima stagione, i registi siano tutti indipendenti e non provenienti dai broadcaster che acquisiscono i diritti del Campionato".

In evidenza   Lazio   Milan
Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
I biancocelesti lanciano Keita dal primo minuto, fuori Lulic
In evidenza   Milan   Napoli
Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia del grande match
In evidenza   Fiorentina   Milan
Milan-Fiorentina, Mihajlovic: "Ennesima ultima spiaggia? Andrò in montagna! El Shaarawy..."
Milan-Fiorentina, Mihajlovic: "Ennesima ultima spiaggia? Andrò in montagna! El Shaarawy..."
Ecco le dichiarazioni del tecnico, in vista della sfida contro i 'viola'