Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Lazio, dal Brasile: "Doria giocherà con i biancocelesti", ma Tare smentisce

Il vice presidente del San Paolo, Gil Guerreiro: "Il Marsiglia vuole prestarlo in Europa"

CALCIOMERCATO LAZIO DORIA MARSIGLIA SAN PAOLO/ ROMA - AGGIORNAMENTO ORE 19.03 - Doria-Lazio, arriva la smentita di Igli Tare. Il direttore sportivo biancoceleste, ai microfoni di 'Sky Sport', ha voluto prendere le distanze dalle parole del vice-presidente del San Paolo Guerreiro che aveva annunciato un imminente arrivo del difensore brasiliano alla Lazio

ORE 18.05 - Dal Brasile, arriva una vera e propria bomba di mercato che riguarda la Lazio, da tempo alla ricerca di un difensore da affiancare a Stefan de Vrij. Secondo il vice-presidente del San Paolo, Ataide Gil Guerreiro, il nuovo centrale dei biancocelesti sarà Matheus Doria, brasiliano ex Botafogo acquistato in estate dal Marsiglia per una cifra vicina ai 10 milioni di euro. "Doria ha una proposta di prestito dalla Lazio e andrà a giocare lì - ha dichiarato Guerreiro ai microfoni di 'UOL Esporte' - purtroppo il Marsiglia non è disposta a prestare il giocatore ad un club brasiliano".
Niente ritorno in Brasile, dunque, per Doria: all'orizzonte dell'ex Botafogo si profila il prestito ad un club europeo dopo quattro mesi di panchina nel Marsiglia, dove non ha legato con Bielsa. La Lazio sarebbe pronta ad accoglierlo a braccia aperte.

Mercato   Lazio   Milan
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Il centrocampista risponde alle domande dei tifosi sul suo futuro
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio