Breaking News
© Getty Images

Roma, Totti: "Scudetto si deciderà all'ultima giornata. Juve, noi ci saremo"

Il capitano giallorosso fa gli auguri a Castan e Strootman

ROMA TOTTI JUVENTUS CASTAN STROOTMAN / ROMA - La Juventus è avvisata: quest'anno la Roma ha intenzione di lottare fino all'ultima giornata di campionato. A dirlo è il capitano giallorosso Francesco Totti dalle pagine del 'Corriere dello Sport'. Ecco alcuni estratti della sua lettera al quotidiano capitolino: "Sarà un campionato incerto fino alla fine, dove si guadagnano e perdono punti contro qualsiasi avversario. E' importante partire subito bene nella seconda parte del campionato per giocarcela fino alla fine. Si chiude un anno importante per me e la Roma. Il ritorno in Champions ha rappresentato una grande soddisfazione. Il cammino non è stato lungo ma ci ha permesso di tornare a respirare l'atmosfera dell'Europa che conta".

"In campionato ci siamo ritrovati a lottare con la Juventus, la nostra rivale di sempre, l'avversaria che insieme alla Lazio mi trasmette sempre sensazioni particolari. Il duello questa volta si risolverà solo all'ultima giornata. E ci faremo trovare pronti".

"Voglio fare gli auguri a tutti questi ragazzi fantastici e a due in particolare: Strootman e Castan. Non sono più due ragazzini e ormai si sentono romani sotto tutti i punti di vista. Con il nuovo anno li ritroveremo al nostro fianco in tante battaglie, gli auguriamo di tornare presto, abbiamo bisogno di loro."

B.D.S.

Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima